Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 05 Agosto 2020

Centro Commerciale Naturale, Confcommercio: presentate le Tavole di perimetrazione

Tavole

Si è svolta questa mattina, presso la sede di Confcommercio Crotone, la Conferenza stampa di presentazione delle Tavole di perimetrazione dell’area relativa al Centro Commerciale Naturale della Città di Crotone redatte dal settore Urbanistica di Confcommercio Nazionale con la collaborazione di Confcommercio Crotone. Erano presenti Sergio Contarino, Assessore all’Urbanistica del Comune di Crotone, Francesco Barretta, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Crotone, Alfio Pugliese, Presidente di Confcommercio Crotone, Giovanni Ferrarelli, Direttore di Confcommercio Crotone e Antonio Casillo, Presidente di Federmoda Crotone.

Tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza di questo ulteriore passo verso la realizzazione del Progetto del Centro Commerciale Naturale promosso dal Comune di Crotone, da Confcommercio Crotone e da Confesercenti.

L’opinione comune è che per la nostra città vadano definiti percorsi comuni volti a definire nuove regole che tengano conto sia dei cittadini che degli operatori commerciali.

Le cinque tavole presentate rappresentano il riconoscimento fisico del sistema commerciale urbano e raffigurano il punto di partenza di un percorso partecipato e condiviso, proiettato all’ascolto e al confronto con coloro i quali vivono la città e lavorano nelle attività commerciali.

Sei i punti nodali dei quali il sistema commerciale urbano crotonese non può prescindere:

  1. ATTRATTIVITA’ E MIX MERCEOLOGICO: l’attrattività di un Centro Commerciale Naturale non dipende esclusivamente dalla qualità dello spazio costruito ma anche dall’assortimento delle merci e dalla localizzazione dei punti vendita.
  2. ACCESSIBILITA’ E SOSTA: vanno trovate soluzioni operative che permettano un elevato grado di accessibilità con il mezzo privato e con quello pubblico e sufficienti aree di sosta.
  3. QUALITA’ ARCHITETTONICA E AMBIENTALE: porre attenzione allo spazio fisico della città (qualità delle pavimentazioni di strade, piazze e marciapiedi; la qualità degli elementi di arredo urbano, unitamente a quelli di natura culturale, di svago, sociale, etc.
  4. QUALITA’ ARCHITETTONICA DEL SISTEMA DEI NEGOZI: la gradevolezza dello spazio pubblico non può prescindere da un’elevata qualità di vetrine, insegne, sistemi di illuminazione dei negozi, etc.
  5. ATTIVITA’ DI ANIMAZIONE: ciò che orienta il cittadino oggi non è esclusivamente la possibilità di effettuare acquisti ma anche quella di intrattenere relazioni sociali e, soprattutto di divertirsi con tutta la famiglia.
  6. ATTIVITA’ DI PROMOZIONE: lo spirito di collaborazione tra gli operatori economici del CENTRO COMMERCIALE NATURALE deve maturare fino a mettere in atto azioni orientate alla promozione di quanto al cittadino viene offerto.

Sono stati individuati 11.960 mt. lineari a valenza commerciale, lungo i quali si sviluppano le 699 attività economiche censite.

Il totale degli spazi rilevati è di 838 di cui sono attivi 699 (83%) e inattivi 139 (17%).

Le Tavole possono essere consultate presso gli uffici di Confcommercio Crotone in Via Carrara 6.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI