Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:792 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2611 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2186 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2124 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1720 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1347 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1258 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1510 Crotone

Grande successo di pubblico per il "Retrato Flamenco"

retrato_flamenco_scena

Una foltissima e vivace cornice di pubblico ha salutato giovedì 28 agosto con febbrile entusiasmo lo spettacolo “Retrato Flamenco”, messo in scena dal “Mediterranean Sound Project”, penultimo appuntamento di “Jazz in... terrazza” al Museo Diocesano di Catania.

Applauditissime con grida di apprezzamento ed incitazione le movenze dalle ballerine Agata Pennisi, Rossana Arena ed Elisabetta Pezzino, accompagnate dalle generose evoluzioni alla chitarra di Massimo Martines e dal preciso cajon di Ugo Rosso. A coronare il tutto, il commento vocale di Sylvia Sanchez Ogayar - molto apprezzato il suo modo di relazionarsi con il pubblico - ed il contributo straordinario di un virtuoso della sei corde, il chitarrista di fama internazionale Salvatore Daniele Pidone. Il quale ha donato allo spettacolo alcune pagine, in assolo ed in duo con Martines, di assoluto valore artistico, raccogliendo gli scroscianti applausi degli spettatori che lo avevano, ad inizio serata, ascoltato con grande attenzione ed in religioso silenzio. “Retrato Flamenco” ha così raggiunto appieno quella cifra stilistica e quella partecipazione di pubblico che sono propri del flamenco. Tra gli autori eseguiti, ecco Tarrega, Sabicas, Manuel de Falla, Paco de Lucia, e Federico Garcìa Lorca, di cui sono state intensamente declamate da Sylvia Ogayar anche alcune liriche.

Si sta rivelando un grande successo la rassegnaorganizzata dal Direttore Artistico M° Agatino Mirulla, che senza contributi privati o patrocini pubblici sta offrendo al pubblico la colonna sonora jazz dell'estate catanese.

retrato_flamenco_platea

Ed ecco, quindi, per concludere con un altro prevedibile “sold-out” questa edizione di “Jazz in... terrazza”, uno degli elementi di punta del “roster” della Tuccio Mirulla Management: Daniel Zappa, artista di raro talento che corre sempre più sull'onda dell'entusiasmo di un pubblico sempre più folto che lo segue con crescente attenzione ed affetto. Testimonial ufficiale del Proyecto Corazon Italiano e nativo proprio di Catania ma noto ed apprezzato in tutta Italia, ed in particolare al sud, Zappa è trombettista e cantante che ha partecipato alla registrazione degli album e colonne sonore di molti artisti (tra i quali Mario Venuti e Carmen Consoli), giungendo a dare alle stampe a proprio nome l'album “Senza Confini” nel 2010, il cui sequel è di prossima uscita e dal quale nello scorso giugno è stato tratto il singolo “Comu Sugnu”, il cui videoclip ufficiale è on line all'indirizzo http://youtu.be/NiwA0iCAMMk

Sempre accompagnato, in studio e sul palcoscenico, dalla fidata Banda del Barrio Cubano, con il suo geniale mix di sonorità latine e mediterranee Daniel Zappa l'11 settembre donerà al pubblico della sua città natale che accorrerà numeroso alla terrazza del Museo Diocesano l'ultima tappa del suo tour estivo.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI