Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 03 Marzo 2024

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:175 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:443 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:413 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:633 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:727 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1108 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1198 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2527 Crotone

Avviata l’azione di decespugliamento in viale Adelia Melilli

L'intervento di pulizia in viale Adelia Melilli

 

“Noto con piacere che l’aria nuova che si respira a Ragusa si caratterizza anche per l’attivazione di quei piccoli interventi che possono servire a rendere migliore la vivibilità della cittadinanza. Piccole cose che danno il senso di una grande attenzione”. E’ quanto afferma il presidente dell’associazione “Ragusa in movimento”, Mario Chiavola, dirigente provinciale de “La Destra”, dopo avere preso atto dell’attività di decespugliamento ai bordi della strada che, in questi ultimi giorni, è stata effettuata dagli operatori della ditta Busso su input del Comune lungo il viale Adelia Melilli e le arterie limitrofe. “Era da un pezzo – dice Chiavola – che quel sito non veniva ripulito e, tra l’altro, trattandosi di una strada, forse l’unica di Ragusa, in cui insistono anche delle piste ciclabili, era opportuno che si procedesse in quella direzione così come, peraltro, numerosi cittadini ci avevano segnalato. Ora, però, è opportuno andare avanti con lo stesso modus operandi e intervenire in altre aree della città dove la presenza dei cespugli impedisce, ad esempio, la visibilità agli automobilisti. E’ il caso, ad esempio, ma il Comune non c’entra niente, del primo tratto della strada provinciale che conduce a Marina. All’altezza di Villa Fortugno, per intenderci, la presenza di sterpaglie è così massiccia, ai bordi dell’arteria così come all’altezza dello spartitraffico, da determinare un vero e proprio pericolo. Essendo notevolmente aumentato il traffico in quella zona, chiedo agli enti competenti di attivarsi per avviare la necessaria azione di diserbo. Perché è chiaro che per tutta l’estate non si può andare avanti in questo modo”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI