Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 23 Febbraio 2024

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:196 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:179 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:399 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:532 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:950 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1044 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2386 Crotone

Book Baby Boom: una nuova…

Ott 25, 2023 Hits:2636 Crotone

Un “ponte” fra Caltagirone e Malta

Un ”ponte” fra Caltagirone e Malta. Siglato dai due sindaci, Peter dei Conti Sant Manduca e Fabio Roccuzzo il gemellaggio fra Mdina, l’antica e affascinante ex capitale di Malta, e Caltagirone. La cerimonia si è svolta al Museo della Cattedrale di Mdina, alla presenza dei massimi rappresentanti delle istituzioni politiche, religiose e culturali delle due comunità, nell’ambito di un progetto finanziato dall’Unione europea e finalizzato alla costruzione di relazioni culturali, commerciali e imprenditoriali fra le due città accomunate dalla valenza, sotto molteplici aspetti, dei centri storici.

Nel contesto della “tre giorni” la delegazione calatina ha partecipato a diversi, significativi momenti: oltre alla sottoscrizione del memorandum che ha sancito l’avvio della collaborazione fra le due comunità, anche l’interlocuzione con i “vertici” della sanità maltese, l’inizio dei rapporti fra le realtà museali delle due comunità, la Santa Messa celebrata in maltese e in italiano dal vescovo di Malta Charles Scicluna e dal vescovo di Caltagirone Calogero Peri, l’omaggio di Malta all’artista Besnik Harizaj, calatino d’adozione, e l’apprezzato concerto della banda dell’associazione musicale “Luigi Sturzo”.  

“Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato il sindaco Fabio Roccuzzo – Ringrazio tutti i componenti della delegazione di Caltagirone per il contributo fornito alle diverse iniziative messe in campo e per avere così reso possibile una rilevante attività di promozione della nostra città”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI