Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:793 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2612 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2187 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2125 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1720 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1347 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1258 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1510 Crotone

4 Ambasciatori inaugurano la Rassegna Cinematografica

ambasciatori.4

 

Questa mattina  a Villa Niscemi, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della “Rassegna cinematografica dei paesi del gruppo Visegrad (V4)” che si svolgerà, dal 27 al 30 giugno, presso la Sala De Seta, ai Cantieri Culturali della Zisa, in occasione della Presidenza polacca del gruppo V4.
Alla conferenza stampa hanno preso parte il Sindaco Leoluca Orlando, l’Assessore alla Cultura Francesco Giambrone, gli Ambasciatori delle
Repubbliche Polacca, S.E. Wojciech Ponikiewski, Ceca, S.E. Petr Burianek, Ungherese, S.E. Janos Balla e l’Addetto Culturale dell’Ambasciata Slovacca, Monika Carta.

“Vi ringrazio per l’attenzione che state mostrando verso la nostra città – ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando nel corso dell’incontro -. “Palermo considera essenziale e strategico questo collegamento tra i vostri paesi, che sono il cuore dell’Europa e il nostro capoluogo, che è il cuore del Mediterraneo, soprattutto in vista della nostra candidatura a Capitale della cultura nel 2019. Siamo impegnati a rafforzare questi rapporti anche dal punto di vista turistico ed economico - ha concluso il Sindaco -  auspicando che al più presto si possa lavorare insieme ad un forum economico qui a Palermo, in modo tale da consentire alle realtà imprenditoriali locali di confrontarsi con quelle del gruppo Visegrad”.

“Ho molto apprezzato – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Francesco Giambrone - che gli Ambasciatori abbiano scelto di portare questa rassegna cinematografica a Palermo, come seconda tappa in Italia, dopo Roma. Questo evento ci offre l’occasione per approfondire i rapporti con la produzione cinematografica, ma segna soprattutto un importante rafforzamento dei rapporti in corso con questi paesi, rapporti su cui continueremo a lavorare, in un momento in cui stiamo approfondendo e consolidando il percorso della nostra candidatura a Capitale europea nel 2019. Per questo chiederemo loro – ha concluso l’Assessore Giambrone – l’affettuosa complicità in questo cammino”.

Il Gruppo di Visegrád (chiamato anche “quartetto di Visegrád” o “V4”) è una struttura informale di cooperazione regionale, formata da quattro paesi dell’Europa Centrale: Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia e Ungheria.

E’ nato in un periodo di svolta geopolitica dell’Europa Centrale, come forma di cooperazione volta ad accelerare i cambiamenti. La data ufficiale della nascita del Triangolo di Visegrád (Cecoslovacchia, Polonia e Ungheria) è il 15 febbraio 1991, quando il presidente polacco Lech Wałęsa, quello cecoslovacco Vaclav Havel e il premier ungherese József Antall sottoscrissero una dichiarazione congiunta nella cittadina ungherese Visegrád.

Nel corso dell'incontro di oggi, si è ovviamente parlato anche della candidatura di Palermo a Capitale europea della Cultura. In particolare l'Ambasciatore polacco Wojciech Ponikiewski ha voluto sottolineare come la candidatura sia una grande opportunità per la città, come lo è stata per la città polacca di Wroclaw, che lo sarà nel 2016 e che si sta preparando per l'importantissimo evento. "Palermo - ha detto l'Ambasciatore - per la ricchezza del suo patrimonio artistico, la ritrovata vivacità della sua attività culturale e per la sua posizione geografica ha tutte le carte in regola per essere la Capitale europea, riconoscimento per cui faccio alla città i miei migliori auguri."

ambasciatori.5




A seguire il programma della Rassegna cinematografica:

giovedì 27 giugno

ore 19.00 - Slovacchia
Tigri in città (Tigre v meste) di Juraj Krasnohorský, Slovacchia, 2012, 90´

ore 21.00 - Polonia
The Reverse (Rewers) di Borys Lankosz, Polonia, 2009, 96’

venerdì 28 giugno

ore 19.00 - Ungheria
Made in Hungaria (Made in Hungária) di Gergely Fonyó, 2009, 108’

ore 21.00 - Repubblica Ceca
Uscire di scena (Odcházení) di Václav Havel,  Repubblica Ceca, 2011, 94’

alla presenza di Dagmar Havlova, moglie del presidente Vaclav Havel e
protagonista nel film


sabato 29 giugno

ore 19.00 - Polonia
La stanza dei suicidi (Sala samobójców ) di Jan Komasa, Polonia, 2011, 110’

ore 21.00 - Ungheria
L’avventura (Kaland) di József Sipos, Ungheria, 2011, 85’

domenica 30 giugno

ore 19.00 - Repubblica Ceca
Segreti (Tajnosti) di Alice Nellis, Repubblica Ceca, 2007, 95’

ore 21.00 - Slovacchia
Fino alla città di Aš (Až do mesta Aš) di Iveta Grófová,
Slovacchia/Repubblica Ceca, 2012, 84´


L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
I film sono in lingua originale con i sottotitoli in italiano.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI