Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 03 Marzo 2024

L'I.C. Papanice investe i…

Mar 01, 2024 Hits:175 Crotone

Presentato il Premio Nazi…

Feb 21, 2024 Hits:443 Crotone

Prosegue la formazione BL…

Feb 20, 2024 Hits:413 Crotone

Si firmerà a Crotone il M…

Feb 14, 2024 Hits:633 Crotone

Le opere del maestro Affi…

Feb 07, 2024 Hits:727 Crotone

Il patrimonio della …

Gen 24, 2024 Hits:1108 Crotone

Book Baby Boom: inizia un…

Gen 19, 2024 Hits:1198 Crotone

Alla Frassati inaugurata …

Nov 07, 2023 Hits:2527 Crotone

La satira di Cassiodoro nel nuovo libro (@gattopardo) edito da The Writer

La satira di Cassiodoro nel nuovo libro (@gattopardo) edito da The Writer.
E sette. Tante sono le raccolte satiriche di Cassiodoro ad oggi grazie a questo nuovo lavoro (@gattopardo) edito da The Writer.
Il corsivista stavolta si ė "allargato" parecchio sul discorso grafica riducendo la satira scritta, seguendo cioè un orientamento che era giá presente negli ultimi volumi, in particolare OGM (2.000) e Novellame (2015). 
Libri che, si ricorderá, erano stati preceduti da Corsivi e Cassionovele (1987), Corriere della Satira (1990), Juliassik Park (1993) e La Bosseide (1996), una saga nata sul periodico "La Sila" in cui si racconta della prima e della seconda repubblica di questa nostra Italietta, attraverso un umorismo di sinistra/destra sempre autonomo dal potere, indipendente fino al midollo.
Gattopardo è sinonimo letterario/politico del "tutto cambia perchè nulla cambi" ma, graficamente, offre un'idea di felinitá pacificamente aggressiva. Cosí da umorista affronta le contraddizioni delle caste e le storture della politica offrendo, come soluzione, le zampe di unghie affilate (che anche nella realtá lascia crescere per suonare la chitarra) fiducioso che i mali atavici del Belpaese possano finalmente essere così rimossi: graffiando!
Un colpo basso, quello di questo scrittore fortebraccialleniano, per certi versi petroliniano, ai teatrini della politica, dei media e dello spettacolo, sferrato però con pastiches linguistici e scanzonata ironia in questo continuo viaggio satirico alla ricerca di spunti che lui trova nella realtá di tutti i giorni, negli scenari nevrotici e paradossali del nostro tempo.
Una scrittura ed un'inventiva, la sua, che è collocabile nella tradizione umoristica italiana, compresa quella di Segre, Calcagno, Guareschi passata poi attraverso l'esperienza di Il Male, Tango, Cuore nell'originale girandola che, ancora una volta, ci propone. Un cocktail di briosi corsivi, favole, vignette e foto, come in un ballo in maschera tutto da gustare.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI