Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Luglio 2024

Isola Summer 2024, ecco g…

Lug 05, 2024 Hits:491 Crotone

Premio Pino D'Ettoris: al…

Lug 01, 2024 Hits:562 Crotone

San Giuda Taddeo presenta…

Mag 27, 2024 Hits:1079 Crotone

Al Salone del libro Loren…

Mag 15, 2024 Hits:1771 Crotone

L'Istituto Ciliberto-Luci…

Mag 14, 2024 Hits:1084 Crotone

Le opere di Bach: gli eff…

Mag 02, 2024 Hits:1247 Crotone

In città l'ultima tappa d…

Apr 30, 2024 Hits:1286 Crotone

Convegno Nazionale per la…

Apr 23, 2024 Hits:1490 Crotone

Rari Nantes L. Auditore: sei partite, sei vittorie

Sei partite sei vittorie. 

Continua, finora, imperturbabile il percorso della Rari Nantes L. Auditore Crotone nel Campionato Nazionale di Serie B di pallanuoto maschile. 

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. 

Partita non bellissima. Dai ritmi piuttosto basso ed a tratti sonnolenti. 

Troppa la differenza di valori in acqua ad appannaggio della siciliana formazione di Crotone. 

Primi due tempi affrontati con il piglio giusta e con la determinazione di mettere in ghiaccio sin da subito il risultato ed accaparrarsi i tre punti senza troppi patemi. 

Il punteggio complessivo al cambio di campo recitava 7-2 per i ragazzi di mister Arcuri con parziali (4-1 e 3-1) marchiati da Bezic (3 goal), da Riolo (2 goal) e dai bomber mancini Cusmano e Caliogna per i pitagorici e da De Francesco e Logoteta per i messinesi. Ruggiero in porta “sgonfiava” insieme ai palloni che gli venivano recapitati dagli attaccanti messinesi ogni loro velleità.

Nel Terzo e quarto tempo, con rotazioni accentuate, è stata appassionante la ricerca della perfezione difensiva da parte dei padroni di casa (si fa per dire!) che tornerà certamente utile nell’inconveniente trittico di partite che chiuderà il girone di andata contro Waterpolo Palermo a Palermo, Cus Unime Messina a Catania e Acese Catania a Catania sulla carta dì inizio anno le squadre favorite per i playoff. Da segnalare le conclusioni a rete di Alessandro Caliogna (altre 3 segnature per lui) per i crotonesi e dell’inossidabile Maurizio Blandino (3 reti) per i ragazzi di mister Germanà.

L’Auditore c’è! 

Tabellino:

RNLAuditore

Sibilla, Fusto, Amatruda, Candigliota, Bezic (3), Cavallaro, Cusmano(1), Riolo (2), Tagliaferri (1), Trebino, Pellegrini, Caliogna(4), Ruggiero. Allenatore F. Arcuri.

 

Ossidiana Messina

Vinci, Sollima, Logoteta, De Francesco, Sarno, Blandino, Annante, Repici, D’Agostino, Lo Prete, Arruzzoli, Di Bella. Allenatore N. Germanà.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI