Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 23 Ottobre 2017

Il successo del web manager Salvatore Bufanio calabrese a Monaco

salvatore bufanio Articolo

Nel rapporto presentato ad ottobre 2015 a Roma dalla Fondazione Migrantes emerge che gli italiani che fanno le valigie sono in continuo aumento: nel 2014 gli espatri sono stati 101.297, con una crescita del 7,6% rispetto al 2013.

Si sta assistendo ad un cambiamento degno di nota che vede la “nuova emigrazione” non interessare più solo le regioni del Sud, ma tutta l’Italia. Moltissimi emigrano verso la Germnia e scelgono Monaco di Baviera, perchè accoglie le sedi dei maggiori gruppi economici tedeschi e, tra le città della Germania con almeno un milione di abitanti, ha il minor tasso di disoccupazione (5.6%).

I connazionali residenti a Monaco di Baviera sono circa 23mila, una comunità in continuo aumento e sempre alla ricerca di informazioni che spesso, purtroppo, sono fornite solo in tedesco, difficilmente rintracciabili e di non facile comprensione.

Ed è per questo che Salvatore Bufanio ha progettato Buongiorno Monaco, il portale con informazioni in italiano, indirizzi utili, video e suggerimenti indispensabili per chi vuole comprendere la burocrazia tedesca e integrarsi meglio in città.

“Penso che il successo di Buongiorno Monaco - dice Bufanio - al Corriere del sud sia da attribuire all’intenso lavoro iniziale di progettazione che ha tenuto conto dei pareri di molti professionisti, professori universitari, sociologi, esperti in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, collaboratori bilingue, nonchè delle esigenze della comunità italiana già presente a Monaco, ma anche delle numerose richieste di informazioni che giungono dai nostri connazionali intenti a trasferirsi.

Oggi Buongiorno Monaco è fra i portali più conosciuti e autorevoli a Monaco di Baviera.

“Siamo in un’epoca altamente digitalizzata - aggiunge - e sempre più persone, giovani e meno giovani, hanno una grande familiarità con internet, le cui potenzialità vengono sfruttate soprattutto tramite l’uso del cellulare. Lo smartphone è diventato uno strumento indispensabile nella vita quotidiana ed è un valido supporto per la ricerca di informazioni. Queste ultime devono però essere immediatamente fruibili, attendibili ed esaustive.

Per questo, le informazioni presenti su BuongiornoMonaco, sono consultabili da tutti i dispositivi: pc, tablet e smartphone, con la facilità di un'app”.

Salvatore Bufanio, classe 1984, conosce molto bene le potenzialità del web, ha esperienza nel campo del giornalismo, marketing e new media. Ha iniziato la sua carriera in Calabria: è stato fra i fondatori della web radio dell’Unical, ha collaborato con un’importante agenzia pubblicitaria, per il Quotidiano Web, per tre anni web content manager del Quotidiano della Basilicata e scritto per D la Repubblica.

Dal 2015 scrive per l'Huffington Post.

Ama viaggiare e aggiornarsi sulle innumerevoli opportunità offerte dalla rete e sull'evoluzione delle strategie di comunicazione, del marketing, dei new media.

Il portale sembra avere tutti i requisiti per diventare un caso di studio sul legame tra web e nuova emigrazione. Grazie al successo ottenuto nella capitale bavarese, presto approderanno on line gli altri portali relativi alle città estere dove si concentra maggiormente la presenza di comunità italiane.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI