Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 28 Marzo 2020

La biblioteca Pier Giorgi…

Mar 09, 2020 Hits:771 Crotone

Recital della violoncelli…

Feb 18, 2020 Hits:1299 Crotone

I gazebo della Lega sul l…

Feb 14, 2020 Hits:1499 Crotone

Al Lucifero celebrata la …

Feb 11, 2020 Hits:1123 Crotone

I premi di Affidato al 70…

Feb 10, 2020 Hits:1186 Crotone

Cerrelli: con la Lega Cro…

Feb 08, 2020 Hits:1212 Crotone

AI Tecnici dell’AKC Greco…

Gen 31, 2020 Hits:1462 Crotone

Barbuto e Corrado (M5S): …

Gen 21, 2020 Hits:1597 Crotone

Lo scorso 10 dicembre, il Presidente della Repubblica Sauli Niinistö ha nominato il 76 ° governo finlandese. Nella stessa occasione, il Presidente della Repubblica ha esentato i ministri del governo del Primo Ministro Rinne dalle loro funzioni.

Il governo di coalizione, guidato dal Primo Ministro Sanna Marin, è composto da 19 ministri, 12 dei quali donne.

 Il Partito socialdemocratico ha 7 ministri, il Partito di Centro 5, i Verdi 3, l’Alleanza di Sinistra 2 e il Partito Popolare Svedese di Finlandia 2.

Nella sua prima sessione del 10 dicembre, il governo ha deciso la divisione dei compiti tra i ministri, i membri dei comitati ministeriali statutari, i gruppi di lavoro ministeriali e i vice dei ministri. Il governo del Primo Ministro Marin ha anche comunicato il programma del governo con una dichiarazione al Parlamento.

Il 16 dicembre, ul Primo Ministro ha presentato in Parlamento il programma del suo governo, riassumendolo inizialmente nella frase “scopo della politica economica del governo è il miglioramento del benessere dei cittadini. Nostro obiettivo è una società socialmente, economicamente ed ecologicamente sostenibile”. Il Parlamento (Eduskunta) ha dato la fiducia al governo con 99 voti favorevoli e 77 contrari.

Il ministro delle finanze Katri Kulmuni è stato nominato ministro supplente del Primo Ministro.

La composizione del Governo è la seguente:

Primo Ministro Sanna Marin

  • Ministro delle finanze Katri Kulmuni
  • Ministro per gli affari europei Tytti Tuppurainen
  • Ministro degli affari esteri Pekka Haavisto
  • Ministro della cooperazione allo sviluppo e del commercio estero Ville Skinnari
  • Ministro della giustizia Anna-Maja Henriksson
  • Ministro per la cooperazione nordica e l'uguaglianza Thomas Blomqvist
  • Ministro dell'interno Maria Ohisalo
  • Ministro della difesa Antti Kaikkonen
  • Ministro per il governo locale Sirpa Paatero
  • Ministro dell'istruzione Li Andersson
  • Ministro della scienza e della cultura Hanna Kosonen
  • Ministro dell'agricoltura e delle foreste Jari Leppä
  • Ministro dei trasporti e delle comunicazioni Timo Harakka
  • Ministro del lavoro Tuula Haatainen
  • Ministro dell'economia Mika Lintilä
  • Ministro degli affari sociali e della salute Aino-Kaisa Pekonen
  • Ministro degli affari familiari e dei servizi sociali Krista Kiuru
  • Ministro dell'ambiente e dei cambiamenti climatici Krista Mikkonen

A qualcuno piace smooth. La musica, s'intende. Tanto più se la label che la produce è Irma, La Douce, naturalmente. È il caso dei Jazzincase, un originale trio nato nel 2016 che presenta oggi il secondo ( e fecondo) disco di musica internazionale. Trattasi di 

"The Second” ), un progetto tutto smoot  che vede il trio, formato da KikiOrsi alla voce (sia in inglese che in francese) Luca Tomassoni al basso e contrabbasso e Claudio Trinoli alla batteria, attuare il progetto discografico giá anticipato lo scorso 15 novembre dall’inedito “Beautiful like me (a paper doll)”. In

“the Second” i jazzincase includono cinque inediti e sei cover; ne è protagonista la (grande?) bellezza dell'amore nei confronti di un altro nel singolo “The game”, o l'autoriflessione amorevole verso se stessi  in “Beautiful like me (a paper doll)”; od ancora la bellezza ingannevole come  nel brano “Missis Hyde”; ovvero quella da scoprire ogni giorno, come raccontato in “C’est un chat! (probable)” e la bellezza nel sentirsi avvolgere dall'abbraccio di un amore in "Cover me".

Il genere musicale, come detto, si colloca nello smooth jazz, mistura di jazz, pop, house, lounge, il drum'nd bass, il rithm'nd blues, il funky.

Lo sfondo di riferimenti è vario, richiamando impasti sonori che partono dagli anni ottanta tipico delle band di Mario Biondi fino a contemporanee ed originali atmosfere northerns. 

A “the Second” hanno collaborato ottimi musicisti come Toti Panzanelli (chitarra), Alessandro Deledda (piano e tastiere e arrangiamenti), Luca Scorziello (percussioni), Eric Daniel (sax), Massimo Guerra (tromba), Emanuele Giunti (piano), Giovanni Sannipoli (sax), Peter de Girolamo (piano, tastiere e arrangiamenti).

Il produttore è Nerio Papik Poggi.

Dalla tracklist di “the Second”comprendente “The game”, “Beautiful like me (a paper doll)”, “Cover me”, “Missis Hyde”, “C’est un chat! (probable)”, “Cocaine”, “Every breath you take”, “Mr. Gorgeous (and Miss Curvaceous)”, “Sing it back”, “Slave to the rhythm"  estrapoliamo alcuni brani in particolare:

THE GAME è 

Il racconto di un amore, del sogno che c’è sempre all’inizio di una storia, il gioco.

Chiamarsi stranieri dandosi del Voi, dirsi quanto ci siamo aspettati nella vita e poi finalmente conosciuti, raccontarsi del passato felici del presente.

BEAUTIFUL LIKE ME (A PAPER DOLL) sulle

Troppe ragazze della carta patinata ad esempio di perfezione per quelle cosidette comuni.

E’ la bambola di carta che parla, che si racconta nella sua vita di lusso, di shooting fotografici, kermesse, parties, di riconoscimenti apparenti, effimeri, estetici ed economici . 

COVER ME su un sms da un numero sconosciuto non indirizzato a te che cita: “vorrei essere il tuo lenzuolo per poterti avvolgere stanotte, amore mio”. 

MISSIS HYDE

La doppiezza di una lei, che ammalia ma farà di tutto per manipolarti fino alla certezza di sapere che si è nelle sue mani. 

C’EST UN CHAT! (PROBABLE)

brano in francese di grande sensualitá sulle incoerenze apparenti delle donne tra doveri, lavoro, famiglia, affetti vari pensando che in quel momento chi ci sta guardando non è l’amore perso… ma un gatto!

Un bel compact, insomma, che si affaccia ad un mercato di ampio spettro, e di palato dolce che sa apprezzare un tipo di musica al passo coi tempi anzi col tempo nel senso di ritmo, e che riafferma ancora una volta la versatilitá suadente e "sweetness" della vocalist Kikiorsi.

 

Come si selezionano le migliori musiche di domani? Attraverso occasioni e premi come FMC- Film Music Contest. Che anche quest'anno si avvale di una prestigiosa giuria di alta qualità per individuare the winners i vincitori di quella che rimane la più grande competizione musicale internazionale del suo genere in Europa ed in Asia. Compito non semplice per un concorso ideato per creatori di musica originale per film e tv ma anche per compositori musicali, gruppi, produttori nel campo della musica teatrale, strumentale, elettronica e gospel/cristiana senza limiti di età, nazionalità o residenza. I giurati sono Vlado Meller ed Anthony G. Resta (USA), Rudolf Geri (SK), Paul Wiffen (Uk), Mark Baxter e Leo Oskar (USA), Kaori Kayo e Ataru Mukaezato (Japan), Gianni Ephrikian (Italia). Mentre sono aperte le iscrizioni fioccano gli attestati di prestigio all'indirizzo della manifestazione. Per notizie e regolamento si veda intanto il sito web di film music contest con le varie categorie per la partecipazione: Musica originale per il film Kerama Blue, composizione originale di musica per filmato / tv commerciale, videogame o film, video con musica originale, musica strumentale, musica elettronica per il film Perpetual Motion, musica teatrale. 
Gianni Ephrikian, già vincitore di precedente edizione e componente del gruppo di giurati per l'edizione che si concluderà nella primavera del 2020, ha sottolineato del contest il raggiungimento in genere dell'obiettivo di premiare le creazioni più talentuose. La musica, anche grazie a iniziative come FMC 20120, si rinnova. In meglio!

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI