Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Messaggio

Numero in edicola

Edizione N. 4

20 maggio 2016

primapaginaed4_2016

Libro in vetrina

traslochi365

Chi è online

 845 visitatori online

Messina

Al lavoro la giuria per la valutazione delle poesie “in lingua” e “in vernacolo”

Messina

FOTO N. 1

 

Entra nel vivo la 6a Edizione della manifestazione culturale “ARTEINCENTRO 2012”, evento organizzato anche quest’anno dall’Associazione Culturale “Messinaweb.eu” e finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea. Già al lavoro, da ieri, la Giuria nominata per la valutazione dei componimenti, presieduta dall’artista Fortunata Cafiero Doddis, con la prof.ssa Maria Di Giorgi, la prof.ssa Rosa Maria Lentini, il prof. Angelo Miceli e il dott. Alfonso Fede. 

Lo scorso 15 settembre 2012 si è chiuso il termine per le iscrizioni riservate alla sezione “Poesia”. Numerose le adesioni: sessantasette, complessivamente, le opere iscritte, delle quali quarantacinque “in lingua” e ventidue “in vernacolo”. Si tratta di poeti provenienti da diverse località italiane: Nicola Chinaglia (Spinimbecco - Verona), Laura Fasson (Vicenza), Francesco Butà (Siena), Donato Ladik (Torino), Mara Trufelli (Cagli - Pesaro Urbino), Davide Giovannini (Casola Valsenio - Ravenna), Mazzitelli Francesco (Policoro - Matera), Eugenio Castagnaro (Roma), Sara Fasciani (Pescara), Amelia Valentini (Pescara), Nicola Zambetti (Bari), Marisa Provenzano (Catanzaro), Maria Antonia Colella (Gioia Tauro – Reggio Calabria), Salvatore Babuscia (Gioia Tauro – Reggio Calabria), Emanuele Insinna (Palermo), Palma Civello (Palermo), Pietro Lucio Cosentino (Palermo), Francesco Billeci (Borgetto - Palermo), Laura La Sala (Marineo - Palermo), Patrizia Sardisco (Monreale - Palermo), Giorgio Guarnaccia (Siracusa), Sebastiano Daniele (Augusta - Siracusa), Mariaconcetta Moncada (Pachino - Siracusa), Giuseppe Pappalardo (Sommatino - Caltanissetta), Giuseppe Vultaggio (Trapani), Antonino Pedone (Castellammare del Golfo - Trapani), Giuseppe Gerbino (Castellamare del Golfo - Trapani). Nutrita, inoltre, la partecipazione di poeti messinesi: Antonio Cattino, Antonino Algeri, Pasquale Costa, Teresa Fierro Vadalà, Gianni Amico, Lillo Busà, Rossella Arena, Roberto Lo Presti, Rocco Pulitanò, Rosanna Affronte, Cristina Lania, Teresa Fresco, Pasquale Ermio, Giuseppe Urbano, Floriana Castiglia, Antonello Bruno, Claudia Palermo, Maria Romanetti, Rosa D'Agostino, Foti Silvana, Romola Romeo, Angela Balsamo, Maria Grazia Genovese, Domenico Cannata, Luca Filippo Ammendolea, Lucia Naccari, Rosita Rabe Orifici, Franca Scolari Papalia, Tina Andaloro Giordano, Domenico Sergi (Villafranca Tirrena), Alfredo Gugliara (Villafranca Tirrena), Francesca Di Natale (Torregrotta), Maria Morganti Privitera (Barcellona Pozzo di Gotto), Cinzia Bucolo (Furnari), Pasquale Vinciguerra (Giardini Naxos), Giovanni Sanò (San Pier Niceto), Maria Atanasia Bucceri (Milazzo), Graziella Lo Vano (S. Agata di Militello).

Il termine per le iscrizioni alla Sezione “Pittura” è prorogato al 1 ottobre 2012. La manifestazione si svolgerà presso il Salone delle Bandiere di Palazzo “Zanca”, sede del Comune di Messina, dove dal 2 al 6 ottobre sarà allestita la mostra delle opere presentate. Nel pomeriggio del 6 ottobre 2012, con inizio alle ore 17, avrà luogo la cerimonia di premiazione. Il bando con i lineamenti organizzativi e le modalità esecutive di dettaglio è visionabile presso il sito internet dell’Associazione (www.messinaweb.eu).

Chiuse le iscrizioni per le sezioni poesia “in lingua” e “in vernacolo”: 67 le opere presentate

Messina

Al via la 6a Edizione della manifestazione culturale “ARTEINCENTRO 2012”, evento organizzato anche quest’anno dall’Associazione Culturale “Messinaweb.eu” e finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea.

Numerose le adesioni per la sesta edizione: sessantasette, complessivamente, le opere iscritte nella Sezione “Poesia”, delle quali quarantacinque “in lingua” e ventidue “in vernacolo”. Si tratta di poeti provenienti da diverse località italiane: Nicola Chinaglia (Spinimbecco - Verona), Laura Fasson (Vicenza), Francesco Butà (Siena), Donato Ladik (Torino), Mara Trufelli (Cagli - Pesaro Urbino), Davide Giovannini (Casola Valsenio - Ravenna), Mazzitelli Francesco (Policoro - Matera), Eugenio Castagnaro (Roma), Sara Fasciani (Pescara), Amelia Valentini (Pescara), Nicola Zambetti (Bari), Marisa Provenzano (Catanzaro), Maria Antonia Colella (Gioia Tauro – Reggio Calabria), Salvatore Babuscia (Gioia Tauro – Reggio Calabria), Emanuele Insinna (Palermo), Palma Civello (Palermo), Pietro Lucio Cosentino (Palermo), Francesco Billeci (Borgetto - Palermo), Laura La Sala (Marineo - Palermo), Patrizia Sardisco (Monreale - Palermo), Giorgio Guarnaccia (Siracusa), Sebastiano Daniele (Augusta - Siracusa), Mariaconcetta Moncada (Pachino - Siracusa), Giuseppe Pappalardo (Sommatino - Caltanissetta), Giuseppe Vultaggio (Trapani), Antonino Pedone (Castellammare del Golfo - Trapani), Giuseppe Gerbino (Castellamare del Golfo - Trapani). Nutrita, inoltre, la partecipazione di poeti messinesi: Antonio Cattino, Antonino Algeri, Pasquale Costa, Teresa Fierro Vadalà, Gianni Amico, Lillo Busà, Rossella Arena, Roberto Lo Presti, Rocco Pulitanò, Rosanna Affronte, Cristina Lania, Teresa Fresco, Pasquale Ermio, Giuseppe Urbano, Floriana Castiglia, Antonello Bruno, Claudia Palermo, Maria Romanetti, Rosa D'Agostino, Foti Silvana, Romola Romeo, Angela Balsamo, Maria Grazia Genovese, Domenico Cannata, Luca Filippo Ammendolea, Lucia Naccari, Rosita Rabe Orifici, Franca Scolari Papalia, Tina Andaloro Giordano, Domenico Sergi (Villafranca Tirrena), Alfredo Gugliara (Villafranca Tirrena), Francesca Di Natale (Torregrotta), Maria Morganti Privitera (Barcellona Pozzo di Gotto), Cinzia Bucolo (Furnari), Pasquale Vinciguerra (Giardini Naxos), Giovanni Sanò (San Pier Niceto), Maria Atanasia Bucceri (Milazzo), Graziella Lo Vano (S. Agata di Militello).

Giova ricordare che per la “Pittura” il termine per le iscrizioni è prorogato al 1 ottobre 2012.

La manifestazione si svolgerà presso il Salone delle Bandiere di Palazzo “Zanca”, sede del Comune di Messina, dove dal 2 al 6 ottobre sarà allestita la mostra delle opere presentate. Nel pomeriggio del 6 ottobre 2012, con inizio alle ore 17, avrà luogo la cerimonia di premiazione.

Il bando con i lineamenti organizzativi e le modalità esecutive di dettaglio è visionabile presso il sito internet dell’Associazione (www.messinaweb.eu).

Arteincentro, Si avvicina il termine per le iscrizioni alla manifestazione

Messina

Al via la 6a Edizione della manifestazione culturale “ARTEINCENTRO 2012”, evento organizzato anche quest’anno dall’Associazione Culturale “Messinaweb.eu” e finalizzato alla promozione e valorizzazione dell’Arte Contemporanea.

La partecipazione è aperta a tutti gli artisti - senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione - nelle sezioni riservate, rispettivamente, alla Pittura e alla Poesia. Numerose le adesioni per la sesta edizione: giova ricordare che le iscrizioni dovranno essere perfezionate entro il 15 settembre 2012 per la “Poesia”, mentre per la “Pittura” è stata concessa una proroga, legata alla consegna delle opere, al 1 ottobre 2012.

La manifestazione si svolgerà presso il Salone delle Bandiere di Palazzo “Zanca”, sede del Comune di Messina, dove dal 2 al 6 ottobre sarà allestita la mostra delle opere presentate. Nel pomeriggio del 6 ottobre 2012, con inizio alle ore 17, avrà luogo la cerimonia di premiazione.

Il bando con i lineamenti organizzativi e le modalità esecutive di dettaglio e visionabile presso il sito internet dell’Associazione (www.messinaweb.eu).

L'Associazione CulturaleMessinaweb.eu” si occupa di diffondere la cultura nel mondo giovanile e non, di ampliare la conoscenza della cultura attraverso i contatti fra le persone, gli enti e le associazioni, di proporsi quale luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile attraverso l’ideale dell’educazione permanente, di porsi quale punto di riferimento per quanti, svantaggiati o diversamente abili, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni della cultura, un sollievo al proprio disagio.

Per informazioni relative alle finalità, ai servizi e alle attività organizzate è possibile contattare l’Associazione via e-mail ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e/o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o visitare il sito internet all’indirizzo www.messinaweb.eu .

A Montagnareale ME dal 31 al 10 settembre “Libri Incatenati”

Messina

31.08.2012 A MONTAGNAREALE LIBRI INCATENATI

 

Il Comune di Montagnareale, proponente e attivista il Sindaco, Anna Sidoti, collaborata da Amministratori e Funzionari dell’Ente, aderisce al progetto “Mostra itinerante – Libri incatenati” di Antonello Cassan, architetto, fotografo, imprenditore Saltellino-Genovese, Editore di “Liberodiscrivere” Edizioni, e dal 31 Agosto al 10 Settembre rende disponibili alla lettura, incatenati ad una panchina o ad altro elemento o supporto statico, posizionati in trenta località suggestive del Centro, delle Frazioni e zone periferiche, libri di poesia, musica, sport, narrativa, avventura, arte culinaria ed altro. Il lettore, così, mentre scorre le pagine del libro può godere della visione di paesaggi mozzafiato ed ammirare le bellezze panoramiche dei luoghi e le loro attrattività, deliziando la mente e lo spirito, attingendo cultura e bellezza, “perché la Cultura, come la Bellezza, deve essere di tutti”.

L’Idea di incatenare il libro e renderlo disponibile alla lettura risale al XV° secolo: essa è stata messa in pratica da Istituzioni di vario genere, come la Biblioteca Vaticana, la Corte di Lorenzo il Magnifico, ecc. Lo scopo era duplice, evitare il furto di preziosi volumi, collazionati dagli amanuensi del tempo, e rendere gli stessi disponibili alla consultazione. Il progetto ha, nell’insieme, come finalità pure quella di potenziare il settore bibliografico con nuovi investimenti in merito e, principalmente, invogliando la gente a comprare i libri e…leggere …leggere, perché la rilassante lettura di un buon libro è comunque Cultura.

Taormina - La “Perla dello Jonio” gemellata con il “gioiello della Florida”

Messina

sindaco di Sunny Isles Beach e sindaco di Taormina

 

Il sindaco di Sunny Isles Beach, cittadina statunitense della Florida, Norman S. Edelcup ed il primo cittadino di Taormina, Mauro Passalacqua, hanno firmato, nell’aula consiliare di Palazzo dei Giurati, l’atteso gemellaggio tra le due cittadine. La cerimonia ha visto la partecipazione di tanti personaggi del mondo culturale, politico ed imprenditoriale. Tra i banchi dell’assemblea cittadina si potevano notare, tra gli altri, le figure del presidente di “Confindustria alberghi”, Sebastiano De Luca e il presidente di “Imprenditori per Taormina”, Franco Parisi. Presenti anche le autorità militari con in testa il tenente dei Carabinieri, Francesco Filippo, il luogotenente dei Carabinieri, Salvatore Vittorio, il tenente della Guardia di finanza, Angelo Vitiello, l’ispettore di Polizia Giannantonio Spadaro e il comandante dei Vigili Urbani, Agostino Pappalardo. L’idea di questo importante accordo, che sancisce un’amicizia tra due importanti località turistiche internazionali, è stata dell’Esperto ai Grandi Eventi della casa municipale taorminese, Dino Papale. Presente in sala l’imprenditrice ed ambasciatrice della cittadina americana, Elena Baronoff assieme al finanziere Isaac Aelion. Impeccabile l’organizzazione della cerimonia da parte del presidente del Consiglio comunale, Eugenio Raneri. Gli inni nazionali sono stati abilmente interpretati da una rappresentanza dell’orchestra a plettro “Città di Taormina”. Poi è stata siglata la nota che sancisce l’intesa. Il testo del documento , in italiano ed inglese, recita “considerato che: il programma di gemellaggio amministrato dalla Sister City International fu iniziato dal Presidente degli Stati Uniti nel 1956 per incoraggiare l’amicizia e una comprensione più grande fra gli Stati Uniti ed altre nazioni attraverso contatti personali e diretti; per incoraggiare questi scopi, il popolo di Sunny Isles Beach, Florida Usa e di Taormina, Sicilia, Italia, in un gesto d’amicizia e buona volontà, convengono di collaborare per il bene delle loro comunità ad esplorare opportunità educative economiche e culturali; siamo d’accordo a sostenere ed incoraggiare scambi concreti e produttivi per le due città nei campi d’affari, dell’arte, della cultura e del turismo; Sunny Isles Beach e Taormina hanno interessi simili come città turistiche di mare. Da ora, quindi, Sunny Isles Beach, Florida, Usa e Taormina, Sicilia, Italia con la presente proclamano il gemellaggio e dichiarano la loro volontà di mantenere per sempre questo accordo secondo le politiche della Sister City International”.

DM Italia


Banner
Slideshow Image 1

Confedilizia Contratti di locazione