Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 17 Gennaio 2019

Open Day al Nautico

Gen 16, 2019 Hits:174 Crotone

Sanremo: i premi di Miche…

Gen 14, 2019 Hits:757 Crotone

La Beethoven tra Santa Se…

Gen 08, 2019 Hits:1002 Crotone

La befana fa visita al Re…

Gen 08, 2019 Hits:990 Crotone

Una originale lettura di …

Gen 07, 2019 Hits:1011 Crotone

Maria Taglioni dance proj…

Gen 04, 2019 Hits:1286 Crotone

Rotary club Crotone e coo…

Dic 21, 2018 Hits:1408 Crotone

Concerto per Telethon del…

Dic 18, 2018 Hits:1721 Crotone

Si sono svolti domenica presso la Piscina comunale di Vibo Valentia i campionati regionali masters indoor 2011. A salire sul gradino più alto del
podio l'ASD Nettuno Palmi seguita dalla ASD Villa Nuoto e Polisportiva Catanzaro. Ma gli applausi della manifestazione sono stati tutti per il
senatore del nuoto calabrese Salvatore Sinopoli (M60), l'atleta della Lacinia Nuoto con un eccellente 31,34 (punti 935,55) nella gara dei 50 Farfalla ha stabilito il nuovo primato nazionale di categoria. Per quanto riguarda gli atleti di casa della Vibo Nuoto del presidente Lorenzo Passaniti da segnalare gli ottimi piazzamenti conquistati da Peppe Mazzeo giunto al secondo posto, medaglia d'argento, nei 50 rana con il tempo di 35''31, nella categoria Master 25. Stesso risultato ottenuto nei 100 stile libero con il tempo di 1'05''14, alle spalle del catanzarese Paolo Atzeni.
La kermesse vibonese ha visto la partecipazione di centoventitrè atleti in rappresentanza di tredici società provenienti da ogni parte della Calabria, ma anche dalla Sicilia, ben quattro, e dalla Campania. Ancora una volta, la Fin Calabria, con in testa il presidente Daniele Paonessa e il delegato provinciale Fin Giosi Cretella ha voluto riconoscere il buon livello organizzativo della Vibo Nuoto, assegnando a Vibo Valentia una manifestazione regionale, che lascia il segno in positivo come accaduto con i recenti campionati regionale esordienti.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI