Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 06 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:193 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:314 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:407 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:445 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:438 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:588 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:615 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:793 Crotone

Banda delle reclute delle Forze di Difesa Finlandesi, Copyright Finnish Defence Forces

Banda delle reclute delle Forze di Difesa Finlandesi, Copyright Finnish Defence Forces

Arrivano dall'Italia, dalla Gran Bretagna, dalla Turchia, dalla Finlandia le orchestre militari che dal 5 al 9 luglio partecipano a Modena al Festival Internazionale delle Bande Militari, unico military tattoo in Italia, giunto quest'anno alla 20° edizione.

La manifestazione si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed è promossa dal Comune di Modena, dall'Accademia Militare di Modena, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e dalla Fondazione Teatro Comunale di Modena con il patrocinio e il sostegno della Regione Emilia-Romagna e della Provincia di Modena, il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero della Difesa, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali con il contributo speciale di UniCredit e il sostegno di Conad, Unipol Assicurazioni e Gruppo Hera.

In Piazza Roma, nel Cortile d'Onore del Palazzo Ducale, nelle piazze e per le vie del centro storico di Modena, il pubblico potrà vedere sfilare e ascoltare, oltre a due diverse formazioni delle Forze Armate italiane, dalla Finlandia la Conscript Band of the Finnish Defense Forces, (Varusmiessoittokunta), dalla Gran Bretagna la Band of the Grenadier Guards e le Pipes and Drums of the 1st Batallion Scots Guards, e dalla Turchia la Mehter Band.

Il programma prevede parate pomeridiane e notturne per le vie del centro, caroselli, spettacoli e concerti in Largo San Giorgio, Piazza Grande, Chiostro di Palazzo Santa Margherita, al Parco d'Avia e all'interno dei Giardini Ducali. Importanti manifestazioni si terranno inoltre nel centro storico di Spilamberto e in Piazzale della Rosa a Sassuolo. Il festival prosegue anche una collaborazione ormai consolidata con la città di Alessandria che ospiterà, mercoledì 6 luglio, le bande miliari della Gran Bretagna.

La 20° edizione prevede inoltre visite guidate al Palazzo Ducale di Modena e pacchetti turistici promossi da Modenatur e IAT.

 

Gli eventi sono gratuiti, ad eccezione degli spettacoli in Piazza Roma di giovedì 7 e sabato 9 alle 21: il biglietto, posto unico, costa 10 euro (8 per i possessori di Carta Insieme Conad, Carta Socio Coop, Assicurati Unipol), 6 euro per gruppi di almeno 10 persone. I ragazzi dai 3 ai 15 anni e gli anziani oltre i 65 spendono 2 euro.

 

 

La banda dalla Finlandia
Conscript Band of the Finnish Defense Forces, Direttore Sami Hannula.


La Conscript Band of the Finnish Defense Forces è stata istituita a Hamina nel 1990, dove si trovava una unità del Reggimento Kymi Anti-Aircraft. Nel 1996 la Banda è stata trasferita al Häme Regiment di Lahti all'interno della Scuola Militare di Musica. Per gli strumentisti la durata del servizio è di nove mesi, che comprendono due mesi di formazione di fanteria e sei mesi di formazione musicale. La Banda si esibisce con diversi organici, circa 130 volte l'anno, in Estonia, Svezia, Norvegia, Germania, Russia, Francia, Belgio, Olanda, Lettonia, Singapore, Polonia, Repubblica ceca e Italia. Sami Hannula è il direttore della banda dal maggio di quest'anno.

 

 

Programma

Martedì 5 luglio
ore 21 Spilamberto, ingresso libero
Spettacolo di una Banda delle Forze Armate italiane

Mercoledì 6 luglio
ore 18 Modena, centro storico
Parata delle Bande delle Forze Armate italiane da Piazza Roma a Piazza XX Settembre
ore 21 Parco d'Avia, ingresso libero
Concerto di una Banda delle Forze Armate italiane
ore 21 Sassuolo, ingresso libero
Concerto della Conscript Band of the Finnish Defense Forces
ore 21.30 Il Festival ad Alessandria
Spettacolo musicale delle bande militari della Gran Bretagna, nella fortezza settecentesca della Cittadella di Alessandria

Giovedì 7 luglio
ore 18 Modena, centro storico
Parata delle Bande militari della Gran Bretagna da Piazza Roma ai Giardini Ducali
ore 21 Modena, Piazza Roma
Spettacolo inaugurale. Parata notturna da Piazza Roma a Piazza Grande
ore 23.30 Modena, Concerti di mezzanotte, ingresso libero
Largo San Giorgio: Band of the Grenadier Guards
Piazza Grande: Banda delle Forze Armate italiane
Giardini Ducali: Conscript Band of the Finnish Defence Forces

Venerdì 8 luglio
ore 18 centro storico
Parata della Mehter Band da Piazza Roma a Piazza Matteotti
ore 21 Modena, Cortile d'Onore del Palazzo Ducale
Concerto di gala
ore 23.30 Modena, Concerti di mezzanotte, ingresso libero
Largo San Giorgio: Pipes and drums of the 1st Batallion Scots Guards  
Piazza Grande: Banda delle Forze Armate italiane
Chiostro di Palazzo Santa Margherita: Mehter Band

Sabato 9 luglio
ore 17.30 Modena, centro storico
Parata di tutte le bande militari da Piazza Roma a Piazza Grande
ore 21 Modena, Piazza Roma
Spettacolo di chiusura del Festival

 

 

E’ stato presentato anche quest’anno l’annuale Tour del Festival Internazionale di Musica Cristiana “il Mondo Canta Maria” organizzato dall’emittente Radio Kolbe SAT di Schio (VI) che porterà il messaggio cristiano con la musica in alcune città italiane. Ricorre quest’anno il 12° anno di attività, iniziato nella città di Schio nel 2000 e proprio quest’anno il 13 agosto nella tappa di Schio, ricorrerà l’importante traguardo dei 50 concerti organizzati. Una splendida avventura che si consolida di anno in anno grazie alla disponibilità di molti collaboratori volontari di Radio Kolbe SAT che credono in questo progetto di evangelizzazione e la sostengono con loro disponibilità. Siamo convinti che queste serate improntate sulla musica e la testimonianza, possano coinvolgere molti giovani, attirati ad ascoltare della buona musica ma anche per riflettere e per mettersi in discussione sui personali valori cristiani. Il Tour 2011 comprenderà otto tappe, due in più rispetto lo scorso anno. Avrà inizio nel mese di giugno con una serie di concerti che ci vedrà impegnati per tutta l’estate in varie città italiane. Porteremo il Messaggio di Maria Regina dell’Amore in 4 nuove città (altre 4 sono state riconfermate) grazie all’’invito di alcuni Comuni e Comunità Parrocchiali. Si inizierà sabato 18 giugno con la riconfermata tappa di Montebello Vicentino nello Stadio Comunale, per proseguire sabato 2 luglio con l’attesa trasferta di Napoli nella Parrocchia di Quarto. Venerdì 8 luglio saremo ospitati in Piazza Garibaldi a Lonigo in occasione dell’annuale festa studentesca della città. Siamo particolarmente felici e riconoscenti di essere approdati a Lonigo, perché grazie alla sensibilità di alcuni suoi abitanti, è stato possibile far nascere Radio Kolbe SAT che proprio da Lonigo ha iniziato nel 1997 le sue trasmissioni, prima di essere trasferita negli attuali studi di Schio. Sabato 16 luglio ci trasferiremo in Piazza Duomo a Ceneselli, città situata al confine tra le province di Mantova e Rovigo. Mercoledì 10 agosto festa di San Lorenzo, saremo ospitati dalla Parrocchia di Ariano Ferrarese in provincia di Ferrara, a conclusione dell’annuale Processione eucaristica lungo il vicino fiume Po dove si riuniscono con devozione gli abitanti della zona. Riconfermate per il 4° anno consecutivo, le tappe di Asiago in Piazza Duomo sabato 23 luglio, di Schio sabato 13 agosto durante il Meeting dei Giovani e di Pisticci (MT) sabato 3 settembre dove si svolgerà il concerto conclusivo del Tour. Undici sono gli artisti invitati che si alterneranno nelle varie tappe. Sono presenti per la prima volta al Festival 4 nuovi artisti della musica cristiana, per cercare di proporre quel tocco di novità musicale. Da Olbia, ospiteremo la giovane religiosa Manuela Vargiu nella tappa di Asiago. L’emergente giovane soprano Marina Murari di Bergamo presenterà dei brani cristiani arrangiati in genere lirico. Il gruppo vicentino Abramo’s Band di Chiampo rappresenterà la provincia di Vicenza al Festival. Una giovane formazione con già all’attivo importanti esperienze musicali di evangelizzazione anche all’estero. Grande attesa per la tappa del Meeting di Schio del 13 agosto dove ricorrerà il 50° concerto del Festival. Ospite della serata lo storico batterista dei New Trolls Gianni Belleno. Non poteva mancare colui che ha dato il via a questo Festival, il cantautore milanese Roberto Bignoli vincitore di ben 5 Oscar Mondiali della musica cristiana il quale presenzierà anche in altre tappe di questo Tour. Qualche altro artista è stato riconfermato come il foggiano Frà Leonardo Civitavecchia, don Paolo Auricchio di Napoli, il cantautore milanese Angelo Maugeri, la cantautrice Cristina Grego di Bassano del Grappa, la band di Rovigo “La tribù di Hyaweh” con la loro originale musica reagge e l’artista romana Giada Nobile che rappresenterà l’esemplare figura di Madre Teresa. Nell’affrontare questo lusinghiero quanto impegnativo tour ci affidiamo alla protezione di Maria, unica vera protagonista delle nostre serate musicali augurandoci che anche quest’anno la Sua Immagine possa attirare a se nuove anime disposte ad incontrarla per scoprire la sua grandezza. Per l’occasione uscirà anche il tradizionale CD della Compilation 2011 con i brani di tutti gli artisti che partecipano al Tour. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito e trasmessi dalla nostra emittente Radio Kolbe SAT attraverso le sue frequenze in FM, satellite Hot Bird, sul digitale terrestre e in internet. Per qualsiasi ulteriore informazione o per avere un contatto è disponibile il sito ufficiale: www.ilmondocantamaria.it

Cosa hanno in comune pellicole come il mitico Goldfinger con lo 007 James Bond e Gilda con la rossa Rita Hayworth, C’era una volta il West di Sergio Leone e Colazione da Tiffany? Non il genere, variabile a 360 gradi fra spionaggio  e love stories, western e commedia.  Né i prim’attori, così distanti fra loro anche per età e personaggi .  Il filo comune possibile è dato  dal tema musicale conduttore del film che è entrato a far parte del flusso sonoro che fa da sfondo alle nostre giornate. E’ un  elemento  che accomuna queste melodie di sempre che col tempo hanno staccato il cordone ombelicale vivendo di vita propria pur rimanendo Movie Melodies. Ci ha pensato il promoter Francesco Sorrenti a regalarci, per i tipi discografici della Holly Music, una compilation di brani intramontabili, di evergreen in celluloide interpretati da Gianni Ephrikian and his Blue Lights Orchestra. Movie songs in cui si ritrova il Miller di Moonlight  Serenade. Tonight di Bernstein, Over the rainbow di Arlen insomma standards americani ma anche il Morricone di Playing Love, latins come Amado mio e Besame Mucho e partiture a firma dello stesso direttore dell’ensemble orchestrale e di ritmi moderni. Che confessa, in nota di copertina, di avere sempre avuto in anima un progetto che comprendesse le riorchestrazioni di  brani celebri del cinema, quelli mai dimenticati e intramontabili di questa selezione “ The very best of movie songs”. Il prodotto è eccellente e va ad affiancarsi a Hot Tracks … Lost Tracks. Tracking the blues , altro album della stessa label trevigiana in cui Ephrikian affianca Sorrenti nel ruolo di produttore. Per un compact d’annata, firmato dalla voce di Luciano Federighi dal sax di Davide Dal Pozzolo e dal multistrumentista Alberto Marsico, di blues d’Autore.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI