Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 19 Aprile 2018

Libri: Silvana Palazzo, La mia faccia senza trucco, Edizioni Progetto Cultura, Roma, 2018, nota di Vincenzo Napolillo

Nella nuova raccolta poetica di Silvana Palazzo, prefata da Giorgio Linguaglossa, lo scavo nel profondo dell’anima, privo d'imbellettatura e di estraneità ai problemi esistenziali (Voglio essere amata / come dico io. / Non mi va quest’amore sfilacciato, /  traballante, inconsistente, che non mi appartiene / e non lo sento mio ), orienta la creazione di una poesia «narrativa», impastata di colori che brillano come nella tavolozza del prediletto Matisse, contrastata e insieme armonica, di momenti dolorosi ma superabili con meravigliose visioni ( Polline / come neve / che gira intorno / al sole naviga nel vento / leggero / posandosi / in ogni dove. È un’esplosione / di felicità…/ l’impollinazione ), di riflessioni e soluzioni che scandiscono il ritmo del cuore «bisognoso di cure». 

I versi di Silvana Palazzo hanno il linguaggio della confessione e non di rado della stanchezza.  Traggono ispirazione dal rapporto con la natura e con l'ardua ricerca della serenitá < leggera come un corpo d'aria> e fondono temi quotidiani alla necessitá di cancellare dalla mente le parole e i pensieri <che fanno più male>.

La musica di Mozart è pervasa da accento drammatico, ma è pur sempre un rimedio (al pari della pittura e della poesia) nel <lento e ponderoso> scorrere del tempo. 

La metafora del fiore che piega lentamente la corolla al suolo è parte del vissuto, ma che cosa fare? Tante possono essere le possibilitá di rilassamento, di mettere a fuoco immagini ricche di risvolto e di sogno, di sostituire le ombre con presenze ineludibili.

Ed ecco il susseguirsi di abbandono e di momenti memoriali che calmano: da lontano mi pare di sentire il mare con le sue onde come quando da bambina accostavo al viso una conchiglia e mi incantavo quel rumore come al canto delle sirene .

Di conseguenza, basta guardare il mare, il tramonto dorato, il giardino incantato, la montagna (di Maratea) che si congiunge al cielo, per prendere consapevolezza che la bellezza della natura e della poesia non muore, anche se è ovunque insidiata e offesa.

 

“30 libri in 30 giorni” è il titolo della manifestazione promossa da BCsicilia, Associazione per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, per contribuire a riscoprire il piacere e il fascino della lettura. L’iniziativa prevede la presentazione, in vari centri della Sicilia, per trenta giorni consecutivi, di altrettanti libri. La rassegna si svolgerà dal 23 di marzo al 22 di aprile 2018, i 30 giorni antecedenti il 23 aprile, che l’Unesco dedica alla Giornata mondiale del Libro e del diritto d’Autore.
Gli incontri, organizzati anche in collaborazioni con Case editrici, Associazioni, Circoli culturali, Istituzioni pubbliche o private si snoderà in diversi centri dell’isola: da Palermo a Catania, da Agrigento a Messina e inoltre Caltanissetta, Cefalù, Mussomeli, Castellammare del Golfo e tanti altri.
Il primo appuntamento previsto sarà a Palermo, venerdì 23 marzo, con il libro di Marcella Croce “Oriente e Occidente, viaggiare per raccontarlo” e si concluderà con la presentazione del volume di Teresa Pugliatti, “Il Simbolismo nella pittura europea. Dai Preraffaelliti all’Art Nouveau”.

Al via la XXX edizione del "Premio Letterario Camaiore - Francesco Belluomini", il consueto rendez vous con la poesia, che da quest'anno, su decisione del Comune di Camaiore, è appunto  intitolato al suo ideatore e fondatore Francesco Belluomini, indimenticabile poeta e scrittore.
Un tributo che ha ottenuto unanimi consensi da parte  dei suoi abitanti e di tutte le persone che lo  hanno conosciuto ed apprezzato per le sue nobili qualità umane ed artistiche e per le energie profuse ai fini dell'organizzazione e della crescita di questa manifestazione culturale, divenuta di respiro internazionale, anche grazie alla partecipazione di poeti di notevole levatura provenienti da ogni parte del mondo.
La Giuria Tecnica, ora presieduta da Rosanna Lupi, consorte ed infaticabile braccio destro di Belluomini, anche in questa speciale edizione è composta da Corrado Calabrò, Emilio Coco, Vincenzo Guarracino, Paola Lucarini, Renato Minore e Mario Santagostini.
Il termine ultimo di invio delle opere edite in lingua italiana di autori viventi, pubblicate tra il 1° aprile 2017 ed il 31 marzo 2018, è fissato al 31 maggio 2018.
Dopo la competente valutazione da parte della Giuria delle opere pervenute, sarà selezionata la cinquina degli autori finalisti, che arriveranno al Galà di premiazione, insieme ai vincitori della XXIV edizione del Premio Camaiore - Proposta "Vittorio Grotti" e del "Premio Internazionale Camaiore 2018".
Il bando di concorso è visualizzabile sul sito del Comune di Camaiore nell’area tematica cultura e spettacolo.
La Giuria Popolare, da sempre tratto distintivo del "Premio Letterario Camaiore", composta da cinquanta membri, fra cui dieci studenti, che risulteranno  vincitori dell'XI Rassegna "La Poesia dei Ragazzi", nel corso dell'estate curerà la lettura delle cinque opere finaliste, per poi esprimere la propria preferenza, che sarà consegnata in busta sigillata all'inizio della serata. Contestualmente nel corso della Cerimonia di Premiazione, fissata come da tradizione per il mese di settembre 2018, sarà proclamato il vincitore del "Premio Letterario Camaiore - Francesco Belluomini 2018".

Di seguito la scheda di partecipazione:

Il Comune di Camaiore bandisce la XXX Edizione del Premio Letterario Camaiore per l’anno 2018 riservato a libri di poesia editi.
Saranno prese in esame le opere in lingua italiana di autori viventi pubblicate nel periodo compreso tra il 1° aprile 2017 e il 31 marzo 2018.
Ad ognuno dei cinque autori finalisti, decretati dalla Giuria Tecnica, sarà assegnato un premio di € 500,00.
Al vincitore, designato dalla Giuria Popolare, sarà assegnato un ulteriore premio di € 1.750,00.
Al Premio Internazionale (autore straniero tradotto) decretato dalla Giuria Tecnica, sarà conferito un premio di € 2.250,00.
Al Premio Speciale, indicato dal Presidente, sarà assegnato un premio di € 1.000,00.
All’autore del Camaiore-Proposta segnalato sarà assegnato un premio di € 500,00.
Termini e scadenza
Le Case Editrici o gli autori interessati devono far pervenire copia di ogni pubblicazione entro il 31 maggio 2018 ai componenti della Giuria Tecnica sotto indicati.
Modalità di presentazione della domanda
Le Case Editrici o gli autori interessati devono far pervenire copia di ogni pubblicazione ai componenti della Giuria Tecnica e al Comune di Camaiore ai seguenti indirizzi:
Rosanna Lupi – Presidente Premio Letterario presso la sua Segreteria - via ltalica, 143 - 55041 Lido di Camaiore (Lucca)
Corrado Calabrò - via Flaminia, 441 - 00196 Roma
Emilio Coco – via La Piscopia, 89 – 71014 San Marco in Lamis (FG)
Vincenzo Guarracino - via Masaccio, 12 – 22100 Como
Paola Lucarini - via Cardinal Leopoldo, 34 - 50124 Firenze
Renato Minore – via Collalto Sabino, 89 – 00199 Roma
Mario Santagostini - via Stradella, 2 - 20129 Milano
Comune di Camaiore - Ufficio Cultura Piazza S. Bernardino, 1 - 55041 Camaiore (Lucca)
A cosa fare attenzione
I plichi, contenenti l’opera, inviati al Comune e al Presidente, dovranno contenere
dati anagrafici dell’autore
un recapito telefonico fisso o mobile
l’indirizzo e-mail
dichiarazione di accettazione, da parte della Casa Editrice, di quanto previsto al successivo capoverso, utilizzando la “Scheda di partecipazione Premio Letterario Camaiore - Francesco Belluomini 2018” disponibile in calce.
L’Amministrazione Comunale acquisterà cinquantacinque copie del libro di ogni autore finalista e del vincitore del Premio Internazionale, scontate del 50% rispetto al prezzo di copertina.
Le opere saranno destinate in omaggio ai Giudici Popolari per l’espletamento del loro mandato.
Criteri di giudizio, selezione finalisti e designazione vincitori
Ogni componente della Giuria Tecnica dovrà indicare, operando in tal modo una preselezione:
tre autori di libri di poesia nella rosa dei concorrenti
un autore del “Premio Internazionale”
un autore del “Camaiore Proposta-Vittorio Grotti” – XXIV Edizione.
Le suddette proposte devono essere inviate tramite raccomandata alla Presidente del Premio, Lupi, entro il 9 giugno 2017.
La Giuria Tecnica nella sua prima riunione collegiale selezionerà i cinque finalisti, che saranno quindi sottoposti al giudizio di una Giuria Popolare.
La Giuria Popolare, costituita da cinquanta membri, sarà così composta:
quaranta cittadini sorteggiati fra coloro che avranno fatto domanda, in rappresentanza delle diverse fasce sociali del territorio
dieci studenti vincitori della “Rassegna Poesia dei Ragazzi”, concorso dedicato agli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado del nostro territorio e agli studenti dell’Istituto Galileo Chini, con l’intento di sensibilizzare le nuove generazioni alla poesia contemporanea.
I Giudici Popolari, dopo la lettura dei cinque libri finalisti, formuleranno le proprie preferenze su scheda e consegneranno personalmente la stessa in busta sigillata la sera della cerimonia conclusiva, nel corso della quale si procederà al pubblico spoglio delle schede.
Gli autori designati vincitori e i finalisti saranno avvisati tempestivamente e ospitati per il giorno della serata finale, anche per presenziare allo scrutinio finale.
La non partecipazione degli autori alla serata conclusiva fa decadere, salvo grave e provato impedimento, la designazione al premio, salvo delega di rappresentanza.
La cerimonia conclusiva per l’assegnazione del premio avrà luogo entro il mese di settembre 2018 e comunque in data preventivamente comunicata.
Camaiore–Proposta ‘’Vittorio Grotti” XXIV Edizione
L’intento del Camaiore-Proposta è di valorizzare una giovane voce poetica, quindi verrà segnalata un’opera prima di un autore che non abbia superato il 35° anno di età.
L’opera sarà prescelta fra quelle che perverranno al Presidente e ai membri della Giuria Tecnica nei termini e nelle modalità previste dal regolamento del Premio Letterario Camaiore.
Il partecipante dovrà specificare che trattasi di opera prima e indicare la propria data di nascita.

Per informazioni
Segreteria del Presidente:
Raffaella Belluomini
cell. 3339306270
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segreteria Organizzativa
Comune di Camaiore
Tel. 0584 986356 - 986334
Fax 0584 986264
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI