Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 31 Agosto 2016

Domenica la Madonna di Fatima visita l’Italia

Domenica 13 maggio, giorno in cui la liturgia ricorda l’apparizione della Vergine a Fatima, l’Associazione Luci sull’Est, porterà tre copie di una statua internazionale pellegrina della Madonna, in visita in altrettante località dell’Italia: Varese in Lombardia, Licata in Sicilia e Rosseto Valfortore in Puglia.

 

«A Varese – spiega Roberto Bertogna, volontario di Luci sull’Est e coordinatore dei pellegrinaggi nell’Italia del Nord – la nostra statua pellegrina della Madonna di Fatima visiterà l’Ospedale pediatrico Filippo Del Ponte. Insieme alle mamme dei bambini ricoverati percorreremo in pellegrinaggio la Salita del Sacro Monte di Varese». «A Licata – anticipa Umberto Braccesi, responsabile dei pellegrinaggi di Luci sull’Est nella regione Sicilia – la statua pellegrina sarà ospitata da due parrocchie: dal 9 al 13 maggio da Maria SS.ma delle Sette Spade, guidata da don Davide Trizzino. Dal 13 al 17 maggio, su richiesta del parroco don Maurizio Mangione, dalla Beata Maria Vergine di Sabuci». «A Roseto – annuncia Michelangelo Gutierrez, incaricato per Luci sull’Est dei pellegrinaggi nell’Est Europa – saremo ospitati dalla parrocchia Santa Maria Assunta. Parteciperemo ad una fiaccolata e ad una Messa solenne in onore della Madonna di Fatima».

 

«L’obiettivo dell’iniziativa “Avanguardie di Fatima, la Madonna nei focolari”, nata nel 1996 – spiega Julio Loredo, portavoce di Luci sull’Est – è duplice. Da un lato ravvivare la fede tramite la testimonianza mariana di tanti giovani che animano questi pellegrinaggi. Dall’altro diffondere il messaggio che la Vergine Maria ci ha donato apparendo ai tre pastorelli. I vescovi delle diocesi che ospitano la statua sottolineano molto la necessità che questo momento catechetico, di suo molto importante, sia svolto in modo ad evitare il mero “devozionismo”. Così, alcuni volontari di Luci sull’Est, o esperti invitati dai parroci, spiegano al pubblico di fedeli il significato storico, teologico e morale del messaggio mariano».

 

L’associazione Luci sull’Est, nata nel 1991 per operare nei Paesi dell’Est Europeo, è molto attiva anche nel nostro Paese, proprio mediante la costituzione degli “Apostoli di Fatima”: un gruppo di volontari formalmente impegnati a promuovere la devozione alla Madonna a livello locale mediante la costituzione di gruppi e iniziative mirate. Tra i progetti intrapresi si segnalano la campagna di diffusione di 124.000 pieghevoli, 14.950.000 stampe e 81.000 statuette della Madonna di Fatima nelle parrocchie e nei santuari.

 

 

Video Promo

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie.

LEGGI