Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3

Numero in edicola

Edizione N. 7

15 settembre 2014

primapaginaed7_2014

Libro in vetrina

Chi è online

 347 visitatori online

Taranto, 50% di tumori in più

Attualità

Nel primo semestre del 2012 si registra un drastico aumento di ricoveri per patologie tumorali su tutto il territorio della Asl di Taranto, pari a un +50% rispetto al primo semestre del 2011. Questi i dati resi noti dalla responsabile controllo spesa farmaceutica della Asl, Rossella Moscogiuri. Nel corso del congresso della Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg) a Villasimius la funzionaria Asl di Taranto ha anche rilevato che in oncologia si registra inoltre un aumento del 60% di day hospital e del 40% di accessi ambulatoriali.  Gli operai dell'Ilva che da otto giorni protestavano sul Camino E312 e sull'Altoforno 5, a sessanta metri di altezza, hanno sospeso l'agitazione dopo un incontro con il prefetto di Taranto, Claudio Sammartino, avvenuto ai piedi del Camino. "E' stato un incontro molto proficuo - ha detto ai Giornalisti delle Agenzie stampa uno di loro Michelangelo Campo - e il prefetto ha detto che si farà portavoce delle nostre istanze con gli altri organi istituzionali".All'incontro ha partecipato anche il presidente dell'Ilva, Bruno Ferrante. "Il prefetto ci ha detto - ha aggiunto Campo - che si sta facendo di tutto per tutelare sia il diritto alla salute che i livelli occupazionali. La nostra protesta simbolica è stata apprezzata dal prefetto, che ci ha chiamati eroi. Ora possiamo tornare dalle nostre famiglie e speriamo che i problemi si risolvano nel migliore dei modi". "La speranza - ha concluso - è che il nostro gesto serva a sensibilizzare tutti e si abbandonino le divisioni. I soggetti in campo devono sedersi intorno ad un tavolo per trovare la giusta soluzione". Il Senato, con 247 sì e 20 no, approva in via definitiva il decreto sull' Ilva. Il provvedimento che reca disposizioni urgenti per il risanamento ambientale e la riqualificazione del territorio di Taranto, è convertito definitivamente in legge. Solo la Lega vota contro.  Una "cosa scandalosa. Se dovesse accadere che un atto amministrativo fa chiudere la più grande industria siderurgica d'Europa sarebbe come una bomba atomica", commenta il leader Uil, Luigi Angeletti. "Nel mondo, dove già ci considerano come un posto dove forse venire solo in vacanza, diranno che da noi l'attività imprenditoriale non si può fare. Al massimo possono venire qui, comprare le nostre aziende e produrre altrove. E' il peggior spot - dice - che un Paese come il nostro possa fare".  Sulla vicenda dell'Ilva di Taranto, il cardinale Angelo Bagnasco si augura "una soluzione equa". "Seguiamo le cose con attenzione ed auspichiamo veramente la soluzione equa di tutti i problemi" ha detto oggi l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei rispondendo a una domanda al termine della visita al Porto Petroli.

Share
Slideshow Image 1
Banner

Articoli in vetrina

Prev Next

Incontro con l’attore Lando Buzzanca… oltre l’artista, l’uomo!

Incontro con l’attore Lando Buzzanca… oltre l’artista, l’uomo!

Alcuni giorni fa, in un tiepido pomeriggio di ottobre, abbiamo avuto il piacere di intervistare l’attore Lando Buzzanca, il quale ci ha messo da subito a nostro agio, accogliendoci con...

Daniela Cecchini, Giorgio Lambrinopulos 23 Ott 2014 Hits:216 Cinema e teatro

Read more

Cammilleri, Loredo e Brienza: contro-informazione su Nelson Mandela

Cammilleri, Loredo e Brienza: contro-informazione su Nelson Mandela

Il 10 ottobre si è tenuta a Milano, nella sede dell’associazione “Luci sull’est”, la presentazione del libro Mandela, l’apartheid e il nuovo Sudafrica. Ombre e luci su una storia tutta...

redazione 11 Ott 2014 Hits:347 Attualità

Read more

Ancora celebrazioni e musica su Mandela, mentre nelle scuole del “nuovo Sudafrica” mancano i servizi essenziali

Ancora celebrazioni e musica su Mandela, mentre nelle scuole del “nuovo Sudafrica” mancano i servizi essenziali

A Nelson Mandela (1918-2013), primo presidente del Sudafrica dopo l’apartheid (1994- 1999), la città di Milano con in testa il suo sindaco Giuliano Pisapia ha dedicatonello scorso luglio un gigantesco...

redazione 30 Set 2014 Hits:515 Attualità

Read more

Con il “buongiorno a Maria” inizia il mese dedicato al Rosario

Anche quest’anno Pompei si prepara a trascorrere il mese di ottobre sotto la sguardo della Vergine del Santo Rosario. Dal 1° ottobre, come ogni anno, prende il via il “Buongiorno...

redazione 29 Set 2014 Hits:390 Napoli

Read more

Perché scoppiò la prima guerra mondiale

Perché scoppiò la prima guerra mondiale

Nel gennaio 1929 lo storico francese Élie Halévy (1870-1937), autore di opere significative sull’utilitarismo filosofico e sulla storia dell’Ottocento inglese, venne invitato dall’Universi­tà di Oxford a tenere le Cecil Rodhes...

Francesco Pappalardo 25 Set 2014 Hits:587 Storia

Read more

La giornata europea del Patrimonio entusiasma Napoli

La giornata europea del Patrimonio entusiasma Napoli

Al via la trentunesima edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea. Si tratta di un'occasione di straordinaria importanza, promossa dal...

Harry di Prisco 19 Set 2014 Hits:504 Napoli

Read more

Il diritto naturale “di essere amati dalla mamma e dal papà”

Il diritto naturale “di essere amati dalla mamma e dal papà”

«Ogni bambino viene da un uomo e una donna ed ha il diritto, un diritto naturale, di conoscere e di essere conosciuto, di amare e di essere amato dalla mamma...

Giuseppe Brienza 30 Ago 2014 Hits:835 Corriere letterario

Read more

"Adotta un cristiano di Mosul": l’iniziativa del PIME

Venerdì prossimo nel celebrarela solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria, la Conferenza dei vescovi italiani ha indetto una giornata di preghiera per tutti i fedeli che subiscono violenza per la...

Giuseppe Brienza 13 Ago 2014 Hits:949 Attualità

Read more

L’Osservatore Romano: “La crisi piega le famiglie italiane”

L’Osservatore Romano: “La crisi piega le famiglie italiane”

«La crisi continua a piegare le famiglie italiane, che sono sempre più povere, specie al sud, dove si registra un disagio cinque volte superiore a quello del nord». È quanto...

Giuseppe Brienza 15 Lug 2014 Hits:1301 Economia

Read more

Dall'Isonzo al Piave

Dall'Isonzo al Piave

Ripubblicata l’amplissima inchiesta condotta nel 1918-’19 per indagare cause e responsabilità di Caporetto L’impressione è poderosa. Due volumoni, un Cd, 50 pagine d’introduzione, quasi mille pagine fra testo, tavole, carte geografiche....

Marco Bertoncini 23 Mag 2014 Hits:1655 Storia

Read more

Cultura

Domenico Bonvegna

Paolo VI il Papa che amò la chiesa

Paolo VI il Papa che amò la chiesa

Il 19 ottobre scorso in piazza S. Pietro Papa Francesco al termine del Sinodo straordinario sulla famiglia beatifica Paolo VI, il papa che chiuse il Concilio Vaticano II e che...

29 Ott 2014

Read more

Daniela Cecchini, Giorgio Lambrinopulos

Presentiamo la Fondazione Roma Europea

La Fondazione Roma Europea è nata nel dicembre 2001, su impulso del Presidente Giuseppe De Rita e del Segretario Generale Cesare San Mauro, sulla scia dell’esperienza dell’omonima associazione protagonista negli anni ’90...

27 Ott 2014

Read more

Antonella Nano

Matera: Capitale Europea della Cultura 2…

Un'occasione unica: la Capitale europea della cultura è uno degli eventi culturali più prestigiosi e di alto profilo in Europa. Dal 1985, ogni anno, l'Unione europea seleziona gli Stati membri...

18 Ott 2014

Read more