Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 03 Dicembre 2022

Le candidature musicali al Premio David di Donatello 2022

È stato un doveroso e riuscito omaggio al Cinema e alle sue maestranze musicali quello alla Casa del Cinema di Roma, organizzato il 20 Aprile dall’Associazione Compositori Musica per Film (ACMF).

Ad aprire la serata, i saluti del padrone di casa, Giorgio Gosetti, Presidente della Casa del Cinema, seguito da quelli di Piera Detassis, Presidente e Direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, con cui ACMF ha collaborato per l’ottimale riuscita dell’iniziativa. Nei panni di Presidente ACMF, ha brevemente salutato i presenti anche Pivio, in realtà coinvolto nella serata tra i candidati nella cinquina finale come Miglior Compositore.

Presentazione candidature

A Chiara

La presentazione delle clip video relative ai film candidati in gara è iniziata con Pasquale Catalano, stimato socio ACMF. A lui è toccato annunciare la clip relativa al film A Chiara (Compositori Dan Romer – Benh Zeitlin; regia di Jonas Carpignano) e al film America Latina (compositori i Verdena; regia di Damiano e Fabio D’Innocenzo).

Ariaferma

A seguire, altra preziosa rappresentanza ACMF, Riccardo Giagni, ha presentato la clip relativa al film Ariaferma, per la regia di Leonardo Di Costanzo. A seguire, breve intervista con Pasquale Scialò, autore delle musiche del film.

Diabolik

Sempre Riccardo Giagni ha poi presentato la clip relativa al film Diabolik, la cui colonna sonora è stata firmata da Pivio e Aldo De Scalzi, per la regia dei Manetti Bros. Breve intervista al compositore Pivio, prima di proseguire la serata con la presentazione, per voce di Stefano Mainetti (noto compositore, ma anche docente di Composizione Applicata al Conservatorio di Santa Cecilia) di Freaks Out e dei protagonisti di questo film, presenti nella serata: il compositore Michele Braga ed il regista Gabriele Mainetti (candidato anche nelle vesti di co-firmatario della colonna sonora).

I Fratelli De Filippo

Il tempo di una chiacchierata, ed ecco arrivare la clip successiva: quella relativa alla pellicola I Fratelli De Filippo (compositore Nicola Piovani; regia Sergio Rubini).
Nello spazio dedicato alle candidature come Migliore Canzone Originale, è toccato al membro del direttivo ACMF Stefano Reali  presentare la clip relativa al film Diabolik (titolo canzone La profondità degli abissi, con Manuel Agnelli come autore della musica, del testo, nonché interprete). Ne ha brevemente parlato Pivio, portando i saluti del cantante, assente giustificato. Sempre Stefano Reali ha annunciato il contributo video su I Fratelli De Filippo (Titolo canzone Faccio ‘a polka; autore della musica Nicola Piovani; autori del testo Nicola Piovani e Dodo Gagliardi). Presente l’interprete Anna Ferraioli Ravel, anche bravissima attrice nel ruolo di Titina De Filippo.

L’Arminuta

Il compositore Fabrizio Fornaci ha poi annunciato la clip relativa al film L’Arminuta (Just You la canzone in gara, interpretata da Marianna Travia). Autori della musica e del testo Giuliano Taviani e Carmelo Travia, intervistati per l’occasione.

Marilyn ha gli Occhi Neri

A Fornaci anche la illustrazione della clip su Marilyn ha gli Occhi Neri, con la canzone in gara Nei tuoi occhi, musicata da Francesca Michielin e Andrea   Farri, scritta e interpretata da Francesca Michielin (assenti entrambi alla serata per impegni pregressi).

Piccolo Corpo

In chiusura, il vice presidente ACMF Alessandro Molinari ha trattato la clip conclusiva delle songs in gara: quella relativa a Piccolo Corpo (titolo canzone omonima, per la musica di Fredrika Stahl con il testo della stessa regista del film, Laura Samani, e interpretata da Celeste Cescutti e Coro Popolare). Breve chiacchierata con Laura Samani, dopo un piacevolissimo saluto video di Fredrika Stahl.

Presenze in sala

Si sono riconosciuti, tra gli altri, i musicisti Claudio Simonetti, Francesco Ruggiero, Jonis Bascir (quest’ultimo, anche attore). E poi il noto giornalista tv Amedeo Goria, la regista Carmen Giardina (Miglior Docufiction Nastro D’argento 2021 – Il Caso Braibanti), Ginevra Nervi (compositore e producer), la cantante Yasemin Sannino.

Nel parterre pubblico, sempre in ordine casuale, anche la montatrice Chiara Dainese, Graziano Marraffa (Presidente Archivio Storico del Cinema Italiano), l’inviato del tg1 Paolo Di Giannantonio, George Labrinopoulos della Stampa Estera greca, l’attrice Emma Quartullo, Maria Grazia De Angelis (Presidente Associazione Italiana di Studio del Lavoro per lo Sviluppo Organizzativo) e il regista Claudio Di Napoli.

Tutti gli ospiti sul palco hanno apprezzato l’omaggio del volume fotografico che è stato loro consegnato come ricordo: Una vita per il Cinema di Elettra Ferraù, Alessandro Masini ed Emanuele Masini, con la prefazione del prof. Mario Verdone, edito dal Centro Studi di cultura, promozione e diffusione del Cinema in ricordo della vita vissuta nel Cinema e per il Cinema dal giornalista, scrittore e sceneggiatore Alessandro Ferraù.

ACMF

L’ Associazione Compositori Musica per Film ricordiamo che rappresenta la quasi totalità dei compositori italiani di musica applicata e vede, tra i suoi soci onorari, nomi come i Premi Oscar Nicola Piovani e Dario Marianelli, cui si aggiungono Hans Zimmer, Michael Nyman e Roger Waters.

Qualche dato statistico: sono ad oggi circa 3.400 le colonne sonore composte in generale dai suoi membri, di cui 5 Oscar, 26 David di Donatello, 31 Nastri d’Argento, 11 Globi d’Oro, 7 Ciak d’oro, 6 Bafta, 4 Efa, 3 Golden Globe e 2 Grammy.

È stato possibile, per chi non era presente in sala, assistere alla diretta streaming grazie ai portali Eurocomunicazione.com ed Eurocomunicazione.eu. È possibile rivedere la serata sui social Facebook, YouTube e Twitter.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI