Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Novembre 2018

Ti amo da vivere: live al femminile

La Consulta delle donne di Budrio e la Compagnia teatrale “Gli amici del veterinario” presentano lo spettacolo musicale e teatrale "Ti Amo da vivere : live al femminile".

Un progetto di Loredana Naborri, con la regia di Dani Moccia, e i monologhi recitati dagli attori Dani Moccia e Ermes Manferrari. 

I canzoni sul tema della femminilità della cantautrice Ivana Cecoli accompagnata da Paolo Caruso, Davide Fasulo,  Guido Sodo, Maria Giulia Mapelli. I video e le immagini sono di Marco Picistrelli, e le poesie saranno lette dall’attrice Loredana Naborri, mentre ospite della serata sara la cantautrice Antonietta Laterza.

Lo spettacolo andrà in scena il 16 novembre 2018 al Teatro Consorziale di Budrio alle ore 21.00.

Musica, teatro ed arti visive interagiranno rendendo lo spettatore partecipe delle emozioni e del messaggio che gli artisti trasmetteranno sul tema della violenza contro donne.  Monologhi, poesie e canzoni impreziosite da filmati ed immagini accompagneranno il pubblico in un avvincente alternarsi di riflessioni sul tema del femminile.

Sponsor della manifestazione sono il Comitato soci di Molinella di EMILBANCA e la Coop Sociale CADIAI.

Una banca attenta alle persone non poteva non sostenere un’iniziativa di questo tipo”, ha commentato il referente del Comitato Soci di Molinella nonché consigliere d’amministrazione di EMILBANCA, Cristina Bottoni al corrire del sud : “Ogni anno - ha aggiunto - la nostra Banca collabora all’organizzazione e sostiene davvero tante di iniziative che mirano a favorire la coesione sociale e la crescita culturale delle comunità in cui siamo inseriti. Una crescita culturale che non può prescindere dal rispetto di genere e dal rifiuto della violenza in tutte le sue forme”.

"Le attività di sensibilizzazione sulla violenza contro le donne rivestono da sempre una grande importanza nell’ambito della nostra Cooperativa - afferma al Corrire del Sud Franca Guglielmetti, Presidente CADIAI  , non solo per il tema in sé, ma anche alla luce del fatto che in CADIAI la percentuale di lavoratrici è altissima. Riteniamo che sia un nostro preciso dovere portare avanti iniziative di informazione e condivisione come fatto tutti gli anni anche in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne. Abbiamo, quindi, deciso di contribuire alla realizzazione di questo spettacolo perché crediamo che possa essere un valido strumento per lanciare un messaggio chiaro e forte, nell’ottica di affrontare la questione anche attraverso un movimento culturale ed educativo che arrivi direttamente alla popolazione.

L’incasso sarà devoluto alla Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna.  

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI