Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Alessandro Grande vince l'Ischia Film Festival

Ischia Film Festival

 

"Una fiaba moderna che prende vita in una Roma multietnica, mettendo l'uno di fronte all'altro un giovane ladruncolo rom e una violinista italiana. Grande dimostra che il contatto fra due culture, apparentemente molto distanti tra loro, può avvenire attraverso le note di uno Stradivari e la comunicazione universale della musica". E' questa la motivazione con cui la giuria tecnica dell'Ischia Film Festival ha decretato il cortometraggio "Margerita" del catanzarese Alessandro Grande, vincitore dell'undicesima edizione del festival internazionale. Un successo importante per il giovane regista che ha ritirato la statuetta sul palco del Castello Aragonese di Ischia insieme al produttore Alessandro Riccardi. Ad applaudire il cortometraggio di Grande colossi del mondo del cinema come Abbas Kiarostami, Jean Sorel, Bille August, Vittorio Storaro, Renzo Martinelli e Daniele Vicari.

"E' una vittoria importante che mi riempie d'orgoglio e che, allo stesso tempo, mi carica di responsabilità per il mio futuro - ha spiegato il regista -. Ischia è uno dei festival più importanti al mondo e aver ottenuto questo riconoscimento è un grandissimo risultato che voglio condividere con tutti coloro i quali hanno lavorato a questo progetto". Nelle prossime settimane 'Margerita' proseguirà il suo viaggio all'estero, in attesa della proiezione a Giffoni all'interno della sezione Italian Cinema - Forever Young.

Margerita - Foto di scena

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI