Salemi - Bit, Sgarbi: facciamo noi quello che dovrebbe fare la Regione

« Quello che dovrebbe fare la Regione Siciliana, lo facciamo noi. Sarà Salemi a dare visibilità al patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico dell’intera Sicilia.

Vittorio Sgarbi, sindaco di Salemi, annuncia che lo stand del piccolo comune siciliano alla Bit di Milano,  per questa edizione, sarà eccezionalmente «ecumenico».

«Lo spazio espositivo di Salemi spiega il critico d’arte promuoverà la Venere di Morgantina a Aidone, i mosaici della Villa romana del Casale a Piazza Armerina, la cattedrale di Noto e i lampadari artistici di San Biagio Platani.

Poi, ovviamente, ci sarà Salemi, il suo Polo Museale con i musei della Mafia, del Paesaggio e del Risorgimento. E sopratutto il progetto definitivo delle «case a 1 euro».

Possiamo dire – conclude Sgarbi – che Salemi sostituisce la Regione Siciliana»

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI