Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

Salemi - Sgarbi: «Riterrò personalmente responsabile il Questore di Trapani di eventuali azioni di violenza»

Vittorio Sgarbi, in relazione alla contromanifestazione politica in programma stasera a Salemi, promossa dall’ex sindaco Biagio Grimaldi assieme ad esponenti del Pd e di Rifondazione Comunista, chiede al Questore di Trapani Carmine Esposito di «impedire azioni violente»

«Mi auguro che il Questore di Trapani Carmine Esposito sia in grado di impedire azioni violente da parte di provocotatori che stasera, invocando una finta solidarietà a investigatori di cui non conoscono le azioni e l’operato, tenteranno di suscitare risse, scontri fisici, danni a cose o persone. Riterrò dunque personalmente responsabile il Questore di Trapani di eventuali azioni di violenza

Invoco invece per l’ex sindaco Grimaldi, amico del maresciallo Teri e nel 1990 sindaco in quota all’«indiziato di mafia ed ex sorvegliato speciale» Giammarinaro, il trattamento sanitario obbligatorio visto che nella sua incessante opera di diffamazione delle istituzioni cittadine democraticamente elette, degli amministratori comunali e dei miei collaboratori, ha addirittura chiesto ai quattro gatti (in cerca di trippa) che lo seguono, di invocare, con la preghiera, l’intercessione del precedente Papa»

Se Grimaldi, infine, giudica «macchina del fango» quella che è verità storica, e cioè che non solo ha fatto il sindaco in quota a Giammarinaro, ma ne è stato anche il sostenitore alle elezioni regionali del 2001 nella lista del Biancofiore, vuole dire che non conosce la vergogna e il senso del ridicolo»

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI