Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 22 Ottobre 2018

Il Team Sicilia del Maestro Cesare Belluardo presente a Napoli, per il Collegiale della Nazionale Italiana WTKA 2017

Grande inizio di stagione sportiva per l’asd Team Sicilia diretta dal Maestro Cesare Belluardo (cintura nera 7°dan), con la convocazione di due atleti nella Nazionale Italiana WTKA 2017.

Le cinture nere trapanesi che indosseranno i colori azzurri, con cui sarà rappresentata l’Italia ai prossimi Mondiali Unificati, sono Alessio Belluardo (figlio dello stesso maestro) e Noemi Romano che corona la sua seconda chiamata in nazionale per ben due anni di seguito.

I marzialisti erano presenti a Napoli, dove si è svolto il Collegiale della Nazionale italiana WTKA 2017, accompagnati dallo stesso Maestro Belluardo nella doppia veste di responsabile del Team Sicilia e coordinatore regionale WTKA per la Sicilia.

Dichiara lo stesso Maestro trapanese: ”oltre l’orgoglio di essere presente con i colori della società sportiva presso la quale insegno, è stato un onore accompagnare e rappresentare le tante realtà praticanti Arti Marziali ed in particolare la Kick Boxing della nostra isola. Sono infatti ventuno, su un totale di cento, i siciliani che indosseranno le divise nazionali. Questa è un ulteriore  dimostrazione dell’elevato livello tecnico raggiunto e del valore dei Maestri della nostra isola nella pratica ed insegnamento delle Arti Marziali ”. Continua Belluardo:”il prossimo impegno agonistico sarà a Marina di Carrara, dove si svolgerà l’edizione 2017 degli ormai storici Campionati Mondiali Unificati, a cui hanno già aderito ben 33 Federazioni Internazionali ed il numero è destinato ancora a crescere. Ciò vuol dire che chi vincerà il titolo mondiale, detiene contemporaneamente il più alto riconoscimento federale di tutte le sigle sportive partecipanti. I numeri di questo evento sono altissimi, oltre centosette nazioni partecipanti, con circa cinquemila atleti”.

Il collegiale nazionale si è svolto con un allenamento condotto dai direttori tecnici delle varie discipline marziali presenti e successivamente con la consegna degli attestati e delle prestigiose divise della Nazionale Italiana WTKA, conquistate per le vittorie conseguite durante la maratona italiana di qualificazione di nove tappe ed alle finali di Rimini. Significativo e coinvolgente è stato il saluto di tecnici ed atleti con le note dell’Inno Nazionale, a cui ha partecipato anche il pubblico presente.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI