Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 22 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:848 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2629 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2200 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2143 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1729 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1357 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1267 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1519 Crotone

Castellammare del Golfo - Comune, approvato dalla giunta il rendiconto 2015

Approvato con delibera di giunta il bilancio 2015. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicolò Coppola ha approvato lo schema di rendiconto della gestione finanziaria composto dal conto del bilancio, dal conto economico e dallo stato patrimoniale, che gli enti locali devono deliberare l’anno successivo. Nel documento contabile predisposto dal settore finanziario del quale è responsabile Gianluca Coraci, risulta il rispetto del patto di stabilità la chiusura dell’esercizio finanziario di palazzo Crociferi riducendo il disavanzo. «Abbiamo rispettato il patto di stabilità e ridotto il disavanzo di oltre settecentomila euro riuscendo a spingerci  ben al di là di quelli che erano i limiti imposti dalla legge. Sono stati garantiti servizi essenziali con particolare riferimento alle  politiche sociali seguite dagli incentivi per lo sviluppo economico-turistico della città. Conseguito l’obiettivo di contenimento della spesa del personale. Il rendiconto certifica la capacità, pur tra mille difficoltà, di rispettare gli obiettivi  prefissati e gli standard stabiliti dalla legge -affermano il sindaco Nicolò Coppola ed il suo vice, l’assessore al Bilancio Salvo Bologna-. In un momento di grande incertezza e mancata chiarezza sui trasferimenti, con serie difficoltà per gli enti locali, siamo riusciti a mantenere i conti in ordine rispettando gli obiettivi. Avendo finalmente il quadro chiaro su quelli che saranno i trasferimenti, la cui mancata certezza ci aveva fino ad oggi rallentato, siamo già al lavoro sul bilancio di previsione perché è fondamentale per predisporre e programmare attività riguardanti le fasce sociali più deboli ed iniziative di sviluppo, ma anche eventi come quelli estivi». Il rendiconto passerà adesso al consiglio comunale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI