Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 25 Gennaio 2020

Castellamare del Golfo - Cultura: Giornata nazionale del dialetto al teatro Apollo

Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali al teatro Apollo, la presentazione del romanzo “Persone Perbene” e del saggio storico “Cento e uno…Centouno” al castello: si tratta di incontri culturali programmati per i prossimi giorni dall'amministrazione comunale. La “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” si terrà  domani, 13 aprile,  a partire dalle 17, al teatro Apollo Anton Rocco Guadagno. La giornata dedicata al dialetto, che ha come sottotitolo “Pruverbiu anticu, vancelu nicu” è a cura del Comune, della Pro Loco e del Centro Culturale Peppino Caleca di Castellammare, presieduto dal professore Vincenzo Vitale. Poesie e proverbi in dialetto saranno letti dai componenti del centro culturale agli studenti di alcune classi delle scuole Pascoli e Pitrè. Seguiranno alcuni momenti musicali. Sempre nell'ambito delle attività culturali promosse dal Comune, giovedì  21 aprile, nella sala conferenze del castello arabo normanno, sarà presentato il romanzo “Persone Perbene” di Salvatore Palazzolo. L’ incontro, moderato dal professore Gaetano Sciascia, dopo i saluti del sindaco Nicolò Coppola e dell’assessore alla Cultura Marilena Barbara, prevede la relazione del professore Santi Asaro, quindi l’intervento del professore don Michele Antonino Crociata.  Sabato 23 aprile 2016 alle ore 16,30, sempre nella sala conferenze del castello, l’associazione Sicilia Antica con il patrocinio del Comune propone la presentazione del libro “Cento e uno…Centouno…” da “Surci e Cutrara” a “Turriciano” a “Cento e uno…Centouno…”, saggio storico di Francesco Bianco. A presentare l’autore ci saranno il sindaco Nicolò Coppola, l’assessore alla Cultura Marilena Barbara, Ignazio Sottile, presidente dell’associazione Sicilia Antica di Castellammare e Baldo Sabella, responsabile del polo museale del castello. «Tre incontri diversi ma tutti interessanti. La giornata nazionale del dialetto sarà dedicata ai proverbi in siciliano per sensibilizzare i giovani alla salvaguardia del dialetto locale- affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara. Molto interessanti anche le presentazioni, nella sala conferenze del castello, dei libri “Persone Perbene”, romanzo di Salvatore Palazzolo e “Cento e uno…Centouno…”, saggio storico di Francesco Bianco. Invitiamo a partecipare a queste interessanti iniziative letterarie».

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI