Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 22 Gennaio 2020

Cinquecentesimo anno dalla fondazione di Castellammare

Cinquecentesimo anno dalla fondazione di Castellammare. Per la celebrazione dei  cinque secoli dalla fondazione della città, avvenuta nel 1516, l’amministrazione comunale sta predisponendo un calendario di manifestazioni curate da un comitato appositamente costituito. «Quest'anno ricorre il cinquecentesimo anniversario della fondazione di Castellammare e stiamo predisponendo un programma di iniziative per celebrare questa importante ricorrenza -spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara- che peraltro, è concomitante con la concessione al nostro centro, con decreto del Presidente della Repubblica, del titolo di Città. Al fine di dare vita ad iniziative di carattere storico- culturale di spessore per celebrare i due importanti eventi, abbiamo costituito un comitato, formato da storici, esperti ed esponenti dell’associazionismo e delle attività economiche, che valuti le iniziative più opportune da inserire nel programma della celebrazione del cinque centenario -proseguono il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara-». Il comitato culturale per le celebrazioni dei 500 anni è  costituito da sette componenti: Mimmo Como, Gaetano D'Anna, Vincenzo Di Pasquale, Giuseppe Vito Internicola, Cinzia Plaia, Piero Rotolo, Baldo Sabella ed è presieduto dal sindaco Nicolò Coppola; la vicepresidenza è affidata all'assessore alla Cultura Marilena Barbara. «È già stato predisposto un concorso di  idee per la creazione del logo da riportare sulle iniziative programmate per celebrare il cinquecentesimo anno dalla fondazione e il riconoscimento di città, con un progetto grafico che sintetizzi l’identità ambientale storica e sociale di Castellammare. Il bando è già pubblicato e la partecipazione al concorso di idee è aperta a tutti. Al vincitore -concludono il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Marilena Barbara- sarà assegnato un premio di ottocento euro». Per partecipare al concorso di idee per la creazione del logo per i cinquecento anni dalla nascita di Castellammare, gli interessati devono inviare apposito modulo di iscrizione, progetto del logo e documentazione richiesta, entro le ore 12 del 15 marzo 2016. Per modalità e dettagli si può consultare il bando pubblicato all'albo pretorio e sul sito internet del Comune di Castellammare, all'indirizzo www.comune.castellammare.tp.it. La fondazione di Castellammare del Golfo avvenne “a seguito di permesso (licentia populandi) dato dal Viceré Giovanni de la Nuca il 10 maggio 1501 al barone Giacomo Alliata che il 22 ottobre 1516 ordinava ai "magistri fabricatores" De Sio e De Alessio l'edificazione del paese con l'elevazione della cinta muraria”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI