Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:816 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1458 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:987 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1685 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2441 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1953 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1944 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1894 Crotone

Castellammare del Golfo - “Tutelare le grotte ed i reperti archeologici di monte Inci”

«Abbiamo fatto un altro passo avanti per l’istituzione della Riserva naturale di monte Inici, poiché lo studio agroforestale dei suoi circa duemila ettari di territorio da tutelare, che è stato appena affidato, è propedeutico all’approvazione della nostra proposta da parte della Regione. Vogliamo tutelare monte Inici, con le sue “neviere”, le sue bellissime grotte, dove sono stati ritrovati molti reperti archeologici». Il sindaco Nicolò Coppola spiega che l’amministrazione sta portando avanti l’iter per far diventare Monte Inici, sito di interesse comunitario a 1.064 metri sul livello del mare, una riserva orientata “per assicurare maggiore tutela, conservazione, valorizzazione e fruibilità sociale di un ambiente naturale di particolare interesse paesaggistico, naturalistico ed ecologico”. L’alta montagna che sovrasta Castellammare offre uno splendido scenario naturale che domina l’intero Golfo, ma è anche di grande interesse dal punto di vista geologico. «La proposta di istituzione di una riserva è arrivata dal consiglio comunale dove è stato votato all’unanimità l’atto di indirizzo della terza commissione consiliare, poi condiviso dalla giunta comunale perché l’istituzione della riserva valorizzerebbe la montagna e tutte le sue peculiari bellezze -prosegue il sindaco Nicolò Coppola- anche sotto il profilo della fruizione a fini turistici con ricadute di carattere sociale, culturale economico e soprattutto di difesa dell’habitat naturale di Monte Inici». Sul monte Inici si possono osservare numerose specie di flora e fauna oltre le caratteristiche “niveri”, grandi cavità artificiali dove veniva conservato il ghiaccio e diverse grotte particolarmente suggestive come “l’abisso dei cocci” e la grotta “dell’eremita”. «La nascita della riserva orientata di monte Inici potrebbe rivestire particolare importanza anche dal punto di vista scientifico-didattico –conclude il sindaco Coppola- con ricadute positive per il territorio. Ci auguriamo che la nostra proposta, dopo i necessari atti, venga condivisa dalla Regione»

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI