Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 22 Maggio 2022

Noto - 400 aspiranti comparse al Casting della serie Tv "Immaturi"

IMG_0465

Sono stati circa 400 le aspiranti comparse che si sono presentate questa mattina nella sala Dante del Teatro Tina Di Lorenzo a Noto, per il casting del film “Immaturi” di Rolando Ravello che verrà girato a luglio nella città barocca. Dopo l’enorme successo della prima uscita Immaturi (2011) e del sequel “Immaturi Il viaggio” (2012) firmati da Paolo Genovese, la nuova fiction targata Mediaset andrà in onda il prossimo anno su Canale 5 con le riprese che si svolgeranno per le prossime settimane tra Roma e la Sicilia con Noto, Vendicari e Marzamemi in primo piano. Il casting di ieri mattina è durato circa cinque ore e il consulente della Noto Film Commission per il Comune di Noto, Corrado Di Lorenzo si è detto soddisfatto per come si è svolta la giornata di selezione: “C’è stata tanta partecipazione e lo immaginavamo – ha detto Di Lorenzo – perché la serie tv stuzzica un po’ tutti visto il casting protagonista e gli attori di chiara fama nazionale e internazionale. E poi Noto richiama tanta gente anche da tutta la provincia e fuori provincia per le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, confermandosi ancora una volta set naturale per serie tv di ogni genere”.

“Romanzo Siciliano” fiction diretta da Lucio Pellegrini, in corso in questo periodo su Canale 5 è l’ultima di una lunga serie a conferma di un territorio che vanta una ricca tradizione cinematografica basti pensare a “Il Commissario Montalbano” con Luca Zingaretti, “Andiamo a quel paese” di Ficarra e Picone, “Il Cantastorie” del regista Gian Paolo Cugno, “Il ragazzo della Giudecca” di Alfonso Bergamo, uno spot del noto marchio Dolce & Gabbana e la serie televisiva “L’onore e il rispetto”.

“La presenza della produzione si sta risvegliando grazie alla lungimiranza di questa amministrazione comunale – ha concluso Di Lorenzo – perché è vero che Noto è stata sempre un palcoscenico naturale per qualsiasi tipo di riprese televisive, ma negli ultimi anni è migliorata, diventando ancor più appetibile sotto questo punto di vista”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI