Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Scicli - Da domani la sagra della ricotta

ricotta

 

Un ritorno agli antichi sapori e soprattutto alle antiche tradizioni. E’ quanto promette di fare la “Sagra della ricotta” che si svolgerà il 2 e 3 giugno a Valle Ventura, nell’immediata periferia di Scicli (lungo la vecchia strada tra Modica e Scicli). L’iniziativa, voluta dalla direzione dell’incantevole parco attrezzato, mira a coinvolgere le famiglie ma anche le giovani generazioni, in una due giorni tutta dedicata al gusto all’interno di un ambiente totalmente naturale e pieno di relax, tra pioppi, ulivi e un ruscello d’acqua che attraversa la struttura divenendo esso stesso attrazione. Si mangerà la ricotta calda appena preparata dalle mani dei sapienti massari della zona che proporranno al pubblico anche la degustazione della tuma condita. Sapori che si incrociano con quelli della salsiccia secca abbinata al buon formaggio stagionato. Per tutti acqua, vino e soprattutto tanto pane di casa da spezzettare e bagnare all’interno delle ciotole dove sarà servita la fumante ricotta calda, uno dei prodotti più genuini della lunga filiera lattiero-casearia, ormai da anni esaltata da Valle Ventura con la produzione propria, frutto di sapiente esperienza. Entrambe le giornate saranno dedicate allo stare insieme. Oltre a mangiare la buonissima ricotta calda e le altre pietanze proposte, sarà infatti possibile divertirsi coinvolti dai balli di gruppo e dalle animazioni della scuola di ballo di Carmela Agosta di Modica. Ci sarà da ballare ma anche giochi per tutti come il tiro alla fine, il gioco della sedia, il karaoke. La sagra della ricotta si svolgerà sia a pranzo che a cena in entrambe le giornate. E’ comunque consigliata la prenotazione, il costo per l’intera giornata di festa è di appena 10 euro. Valle Ventura ospiterà il pomeriggio di domenica 3 giugno anche un’altra attesa manifestazione. Si tratta della “Giornata a quattro zampe” che viene organizzata a partire dalle ore 15,30. Si tratta di una vera e propria mostra canina molto specializzata che vedrà anche un percorso agilità per comprendere il grado di affiatamento tra padrone e animale. Ci saranno premi speciali come il premio “coccolone” per il cane che ispira più tenerezza, o il premio “Picasso” per il cane più strano e variopinto, o ancora il premio per il cane più cicciottello o per premio sottiletta per il più magro. Infine premio “nonno sprint” per il cane anziano più in forma. In questa gara divisa per categorie (Puppy da 0 a 4 mesi, junior da 5 a 10 mesi e libera dagli 11 mesi in su) ci sarà anche il premio “tale e quale” per il cane che più assomiglia al padrone.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI