Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 21 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:798 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2618 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2191 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2130 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1723 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1350 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1261 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1513 Crotone

Ragusa, co.co.pro. Ato Ambiente disoccupati da 5 mesi ricevuti dal Vescovo di Ragusa

I 19 ex lavoratori dell’Ato Ambiente di Ragusa, accompagnati dal segretario provinciale della Fesica-Confsal, Giorgio Iabichella, sono stati ricevuti ieri sera dal Vescovo di Ragusa, Mons. Paolo Urso.

“Gli ex lavoratori, oramai esausti e demoralizzati e che subiscono quotidianamente attacchi mediatici, per presunte irregolarità nelle loro assunzioni, si sono rivolti alla nostra organizzazione sindacale. Quindi, ritenendo che questi 19 operatori, rimasti senza lavoro da dicembre scorso, abbiano il diritto di potersi avvalere serenamente degli strumenti che la legge offre loro, per difendere il loro sacrosanto “posto di lavoro”, e senza dover sottostare ad attacchi gratuiti da parte di politici e altri sindacati, attuati, addirittura, sul piano personale nei giornali, ho chiesto a S.E. Mons. Paolo Urso di aiutarli a ritrovare serenità e invocando il rispetto dei loro diritti agli attori della politica locale e sindacale.”

“Non riusciamo a vivere con serenità questo periodo di difficoltà che ci separa dalla reintegra sul posto di lavoro, poichè alcuni politici ci attaccano giornalmente sui giornali – dice un ex-lavoratore – accusandoci ingiustamente e senza cognizione di causa.”

L’incontro ha fatto emergere il crescente disagio dei 19 co.co.pro che da 5 mesi sono disoccupati a causa di “diatribe politiche” e il costante attacco perpetrato nei loro confronti da parte di alcune fazioni partitiche.

S.E. Mons. Urso ha mostrato interesse alle difficoltà degli ex-lavoratori e la massima disponibilità a poter intraprendere un percorso per aiutare gli ex-lavoratori.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI