Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 22 Maggio 2019

Le "Madonne nere…

Mag 21, 2019 Hits:89 Crotone

Il Cardinale Menichelli b…

Mag 14, 2019 Hits:401 Crotone

La Pallamano Crotone chiu…

Mag 14, 2019 Hits:409 Crotone

Cerrelli a Catanzaro con …

Mag 11, 2019 Hits:580 Crotone

I ragazzi della Frassati …

Mag 09, 2019 Hits:551 Crotone

La D'Ettoris Editori al S…

Mag 08, 2019 Hits:645 Crotone

Alla Fondazione D'Ettoris…

Mag 08, 2019 Hits:582 Crotone

Gerardo Sacco realizza cr…

Mag 07, 2019 Hits:573 Crotone

La Confesercenti plaude all'operato del Comune

“Prendiamo atto con soddisfazione della decisione presa dalla Amministrazione comunale di Ragusa di mantenere quanto era stato concordato in merito al mercato di Marina di Ragusa. Dopo l'iniziale ed inspiegabile presa di posizione dell'assessore allo Sviluppo Economico, decisione che aveva scatenato non pochi malumori tra i nostri commercianti tanto che su iniziativa del presidente territoriale Confesercenti, Pippo Occhipinti, è stato sottoscritto un documento che hanno firmato 51 operatori su 55 presenti al mercato di Marina nel quale si chiede al sindaco di mantenere l'accordo e altresì a creare una quarta apertura per garantire tutti e  creare maggiore sicurezza. E' prevalso il buon senso e il dialogo sempre più costruttivo. Ci siamo confrontati anche con il delegato per Marina di Ragusa, Angelo La Porta e abbiamo appreso che anche gli abitanti di Marina hanno chiesto il trasferimento per facilitare la fruibilità e per una maggiore sicurezza. Ringraziamo il sindaco Dipasquale e l'Amministrazione per essere intervenuti tempestivamente nella vicenda. E' bene ciò che finisce bene”.



Pippo Occhipinti

presidente territoriale Confesercenti Ragusa

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI