Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 14 Luglio 2020

L’artista Sandro Bracchitta presenta le sue calcografie a Palermo

bracchitta

 

Sarà la Galleria Mediterranea di Palermo (via Mariano D’Amelio, 28) ad ospitare da venerdì prossimo 10 febbraio la mostra di calcografie di Sandro Bracchitta. L’esposizione, attraverso un corpus di 12 opere di grande formato, si propone di seguire il viaggio poetico dell’artista nel corso di quasi un decennio. Le opere raccontano di un’elaborazione progettuale che svilupperà i concetti del “contenere”, dell’attesa, del nutrimento, dell’accogliere e infine dell’abitare. “Trovare un accesso all’universo poetico di Sandro Bracchitta non è un’operazione immediata, come non è esplicita la dimensione evocativa che il suo operare attento e discreto crea magistralmente nello spazio della rappresentazione – spiega Emilia Valenza, critico d’arte - Tempo e spazio in questo luogo della creazione richiedono un approccio meditato, una disposizione dell’animo all’ascolto, alla sospensione, alla dilatazione oltre l’hic et nunc della visione apparente. Bracchitta è mosso quasi da un’ansia escatologica che si manifesta in una visione primigenia della natura, che l’uso sapiente della tecnica calcografica, attraverso l’uso del carborundum e della puntasecca, restituisce nel magma indistinto delle superfici”.
L’artista: Sandro Bracchitta è nato a Ragusa, città dove vive e ha il suo laboratorio di incisione. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti e alla scuola di specializzazione grafica Il Bisonte di Firenze. La sua attività espositiva ha inizio nel 1994 con un invito alla Triennale Mondiale di Incisione di Chamalieres in Francia. Da allora ha esposto nelle più importanti rassegne d’incisione in Europa e in Oriente e ha vinto numerosi premi: nel 1999, il Premio Giovani Incisori Italiani ottenuto presso il Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce di Genova; nel 2001 riceve un premio dal Museo Nazionale d’Arte Moderna di Tokio alla Triennale Internazionale di Incisione di Kanagawa, il Grand Prize all’Ural Print Triennial 2007 in Russia e nel 2009 il Grand Prize, The 2° Bangkok triennale International Print and Drawing Exhibition Thailand e il premio del pubblico alla biennale Internazionale D’Estampe Contemporaine de Trois- Rivières,Quèbec, Canada. Sandro Bracchitta è docente di incisione all’Accademia di Belle Arti di Palermo.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI