Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 21 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:408 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1180 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1916 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1450 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1427 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1396 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1669 Crotone

Pelligra: La strada del Terzo polo è già tracciata

La strada del Terzo polo è già tracciata. Occorre, però, comprendere chi saranno i compagni di viaggio. E’ questa la sfida lanciata ieri sera dal coordinamento provinciale di Futuro e Libertà riunitosi nella sede ragusana di viale Tenente Lena. Il coordinatore provinciale, Enzo Pelligra, assieme al presidente provinciale Franco Iemolo, ha accolto i coordinatori cittadini dei vari circoli territoriali esprimendo piena soddisfazione per la strutturazione del partito in ambito locale. “Grazie all’espletamento degli aspetti organizzativi – ha chiarito Pelligra – siamo già in grado di fare sentire la nostra voce in modo più articolato e coordinato, anche alla luce degli appuntamenti elettorali che saremo chiamati a sostenere”. La novità è stata legata all’individuazione di due vicepresidenti provinciali che avranno delle competenze territoriali. Si tratta di Giorgio Zocco, chiamato ad occuparsi del versante modicano della provincia, e di Nello Dieli che, invece, supervisionerà l’ambito ipparino. Poi la trattazione delle tematiche politiche è stata preponderante. In particolare, il coordinamento ha dato mandato a Pelligra di verificare tutti i passaggi possibili tesi alla creazione del Terzo polo in provincia di Ragusa. “Il primo passo che dovremo compiere – sostiene Pelligra – è capire quale la posizione dell’Udc che, stando alle indicazioni nazionali, dovrebbe essere nostro compagno di viaggio lungo questo itinerario e che, però, per le vicende tutte siciliane, potrebbe in qualche modo stabilire di rimettere in discussione l’ipotesi originaria. Ci attiveremo per avere chiare le idee, così come già avevamo avuto modo di dire nei giorni scorsi, su quello che accadrà in ambito provinciale. In ogni caso, Futuro e Libertà è pronta a scendere in campo, in ognuno dei comuni in cui si andrà al voto, con delle posizioni ben delineate, al fine di sostenere uomini e programmi che risponderanno alle nostre esigenze”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI