Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 10 Aprile 2021

Costi della politica, Confesercenti: nessun esempio dal Parlamento

Oggi si parla tanto di tagli e di sacrifici per gli italiani, ma ancora non si è visto un buon esempio dal Parlamento nazionale. Agli enormi costi della politica, i più alti in assoluto, non si mette mano. Sono tutti d’accordo a non far nulla. Hanno solo pensato di tagliare i trasferimenti ai Comuni penalizzando i servizi ai cittadini e quindi, come sempre, le fasce più deboli. In questi giorni apprendiamo con soddisfazione che il Parlamento giapponese, con grande senso di responsabilità ha approvato un taglio del 30% sulle indennità dei politici, destinando tale somme alla diminuzione della pressione fiscale sulle imprese e le famiglie. In Italia i contribuenti pagano 636.00 € all'anno per mantenere questa gente e nessuno fa niente, piuttosto non si parla che di crisi. Come possiamo riprenderci se circa 18 miliardi di euro del gettito di ogni anno servono a mantenere i nostro politici. Altro che risparmio. Oggi non è più possibile sopportare questi soprusi che si ripercuotono su chi lavora onestamente come fanno le piccole e medie imprese, i lavoratori e le famiglie. E’ ora di dire basta a questi elevati costi della politica”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI