Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1010 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1559 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1079 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1782 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2543 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2043 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2035 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1985 Crotone

Ibla saluta gli artisti di strada

DSCN0426

 

Con il gran galà in piazza Duomo si è conclusa ieri sera la diciassettesima edizione di Ibla Buskers, il festival degli artisti di strada. In migliaia fin dal pomeriggio di ieri, hanno affollato le strade del quartiere barocco, concentrandosi poi in serata in piazza Duomo per assistere al galà conclusivo, con l’esibizione di tutte e 15 le compagnie di questa edizione. Tantissimi i turisti, i bambini e gli adulti che hanno apprezzato tutte le esibizioni partite fin dalle ore 19 tra le piazze, le strade e le scalinate inserite nel programma. Ad aprire lo show finale, alle ore 21,30, il video-ricordo dedicato al giovane ragusano Luca Piazzese. Attraverso il montaggio curato dal regista Vincenzo Cascone, con un testo letto in audio dall’attore Carlo Ferreri, si è voluto ricordare e salutare ancora una volta un giocoliere che ha fatto sognare e divertire, un amico che ha fatto riflettere e crescere. A realizzare il video ufficiale di questa edizione di Ibla Buskers, è stato invece il regista Paolo Schembari che ha raccolto le immagini salienti e i momenti più significativi della manifestazione per poi montarli sapientemente e condensare in pochi minuti l’allegria e la magia protagoniste in questi giorni ad Ibla. Infine, l’appassionante “Gran Galà dei Saluti” presentato da Salvo Fraska e la musica del maestro Alberto Becucci e della Banda Panika. Tutti gli artisti di Ibla Buskers 2011 nuovamente in scena di fronte ad una piazza Duomo stracolma di gente. “Angeli del sorriso”, come sono stati definiti da alcuni turisti, gli artisti hanno regalato le ultime emozioni prima di ritornare alla loro vita gitana, girovaghi per il mondo e dispensatori di spettacoli appassionanti. Come ogni anno, la festa è poi continuata ballando in piazza con la musica di tutti gli strumenti dei vari gruppi presenti al festival. Bilancio positivo da parte dell’associazione “Edrisi” che ha organizzato la manifestazione con il contributo del Comune di Ragusa, con il supporto della Banca Agricola Popolare di Ragusa e dell’Ipercoop e di altri sponsor privati. “Anche quest’anno è andata molto bene. Nonostante il maltempo il grande pubblico ha scelto comunque di venire a Ibla e di assistere agli spettacoli. E’ accaduto soprattutto venerdì e poi nella tarda serata di sabato e per tutta la giornata di ieri – spiega dall’associazione Edrisi – Abbiamo avuto molte presenze da Catania, Palermo, Messina, Siracusa e poi turisti dal resto d’Italia, che hanno aderito ai pacchetti predisposti da alcune strutture ricettive. Nonostante le difficoltà economiche di quest’anno, siamo riusciti a portare avanti il festival. Il prossimo anno compiamo 18 anni, diventiamo maggiorenni, metteremo la testa apposto...”. L’associazione Edrisi ringrazia i volontari, i cittadini residenti, quanti hanno collaborato con il festival e le forze dell’ordine per la propria puntuale presenza che ha permesso uno svolgimento sereno della manifestazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI