Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:978 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1539 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1062 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1764 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2524 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2027 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2018 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1969 Crotone

Tassa di soggiorno a Ragusa: scelta sbagliata

Bisogna premiare e non tassare il turista che viene in provincia di Ragusa spesso affrontando i disagi dovuti alla cronica carenza infrastrutturale. La Confesercenti si dichiara contraria alla tassa di soggiorno che anche il Comune di Ragusa intende istituire.

“La Regione Sicilia ha approvato la finanziaria dove figura la tassa di soggiorno – spiega Giuseppe Occhipinti, presidente territoriale di Confesercenti Ragusa – Adesso anche il Comune capoluogo dice si, anche se in via sperimentale, ad un balzello di un euro da far pagare a partire dal 2012. Come Confesercenti siamo veramente preoccupati. I nostri amministratori non si rendono evidentemente conto che l’unica risorsa di concreto sviluppo per il nostro territorio è proprio il turismo e questo settore va incentivato e non certo invece tassato e direi io anche tartassato. Mi ritrovo perfettamente nella linea del nostro presidente regionale che insieme al suo collega di Confcommercio hanno già sollevato il problema. Insomma nel 2012 chi penserà di trascorre le vacanze a Ragusa dovrà fare i conto con una doppia tassa. Lo troviamo assolutamente ingiusto. Spero che il sindaco Dipasquale si ravveda e torni indietro e con il coraggio che di sicuro non gli manca, decida di andare controcorrente. Noi siamo disponibili a sostenerlo pienamente qualora decidesse di incentivare e non certo di tassare”.

 

Pippo Occhipinti

presidente territoriale Confesercenti Ragusa

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI