Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:968 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1534 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1058 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1760 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2519 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2023 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2014 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1964 Crotone

Iniziate ieri a Ragusa Ibla le celebrazioni per Maria Ss. Addolorata

Il simulacro dell'Addolorata nella chiesa dell'Itria

 

Con la celebrazione eucaristica di ieri mattina nella chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, ha preso il via, a Ragusa Ibla, la settimana di festeggiamenti dedicata a Maria Santissima Addolorata. Una tradizione antichissima che, nel quartiere barocco, torna a rinnovarsi a metà settembre e che anima l’intera comunità dei fedeli. “La comunità parrocchiale – ha detto don Gino Scrofani, nel corso della funzione religiosa – celebrando la festa in onore di Maria Santissima Addolorata, madre di Cristo e della Chiesa, vuole crescere nell’amore e nella venerazione verso la Sua figura e, con la sua materna intercessione, implorare grazie nel suo cammino verso Gesù Salvatore e Redentore dell’intera umanità”. Le iniziative religiose, con il sostegno di Provincia regionale e Comune di Ragusa, si terranno nella chiesa di Santa Maria dell’Itria, che ospita il simulacro dell’Addolorata. Il solenne settenario, che prende il via quest’oggi, sarà partecipato da alcune comunità parrocchiali della città. Ogni giorno, alle 18, si tiene la recita comunitaria del Rosario, la settina cantata e la celebrazione eucaristica con omelia, animata dalla corale parrocchiale. Oggi, la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal sacerdote Vincenzo La Porta e partecipata dalla comunità parrocchiale San Giuliano Eymard. Domani sarà la volta di don Roberto Asta e della comunità parrocchiale del Preziosissimo Sangue. Mercoledì 14 settembre, la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal sacerdote Giuseppe Iacono e partecipata dalla comunità parrocchiale San Paolo Apostolo. Giovedì 15 settembre si celebra la festa liturgica di Maria Santissima Addolorata, con funzione religiosa presieduta dal sacerdote Andrea Pomillo. Venerdì e sabato le due sante messe saranno animate dalla comunità parrocchiale del Purgatorio.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI