Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Scicli - Boom di presenze per lo stage di Aikido

foto stage

 

Lo stage nazionale di Aikido, organizzato lo scorso 8 maggio nella Palestra del Liceo Scientifico al Villaggio Jungi dal Centro sportivo educativo nazionale (Csen) di Ragusa e affidato al maestro Giovanni Aprile, ha fatto registrare oltre cento di presenze, tra appassionati, allievi e istruttori provenienti da tutta la Sicilia e in particolare dalle province di Agrigento, Caltanissetta, Enna e Catania.

Alla manifestazione sono intervenuti il responsabile provinciale dello Csen Sergio Cassisi, che ha sottolineato la vicinanza della Federazione ai progetti avviati dal maestro Aprile, e il consigliere provinciale Silvio Galizia, in rappresentanza della Provincia regionale di Ragusa.

Il maestro Aprile, responsabile per l’Italia centro-meridionale della Scuola Musubi e vice direttore tecnico nazionale della Scuola di Aikido “Il samurai”, ha illustrato alcune tecniche di attacco e difesa nel corso di esercitazioni e simulazioni, alla presenza di un vasto pubblico, impartendo insegnamenti teorici ed esempi pratici.

Lo stage è stato anche l’occasione per presentare i nuovi corsi di Aikido per istruttori, in programma dal 4 al 10 luglio 2011 sulle spiagge del litorale tra Modica e Scicli e nel verde della campagna iblea.

«Ho provato grande soddisfazione - ha dichiarato il maestro Aprile al termine della sessione sportiva – nel vedere così tanta gente interessarsi e appassionarsi a una disciplina orientale di nicchia qual è l’Aikido che negli ultimi anni grazie anche al nostro lavoro, mio e dei miei allievi, è molto cresciuto in provincia e in tutta la Sicilia».

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI