Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 28 Settembre 2021

A Ragusa Ibla si è svolta la nona edizione del premio canoro "Cristina Guastella"

Talenti canori da tutta la Sicilia per la nona edizione del premio “Cristina Guastella” che si è svolto nei suggestivi spazi verdi del giardino ibleo a Ragusa Ibla. Una festa del canto, una festa all’insegna della musica e della sana competizione, promossa dall’Associazione Coro Mariele Ventre di Ragusa, in collaborazione con la famiglia di Cristina, e con la direzione artistica della maestra Giovanna Guastella, per ricordare la giovane Cristina scomparsa in un incidente. Per la prima volta il premio approda a Ragusa Ibla trovando una location molto accogliente e suggestiva, ma rispettando tutti le normative sulla prevenzione covid.

“Decretare i vincitori è stato particolarmente arduo - ha sottolineato il maestro Adriano Pennino, presidente di giuria - perché il livello di preparazione di tutti i partecipanti e' stato elevatissimo”. Tre le categorie in gara per 24 concorrenti che si sono messi in gioco e che sono arrivati in provincia di Ragusa da quasi tutte le province della Sicilia anche se erano arrivate iscrizioni da fuori regione. 

Il premio, presentato anche quest’anno con grande professionalità e simpatia da Ruggero Sardo, si conferma un consolidato e riuscito evento canoro, interessante vetrina per tutti quei giovani talenti che vogliono intraprendere la via del panorama musicale moderno. Tante le emozioni rivissute dagli spettatori presenti in piazza attraverso i brani interpretati dai bravissimi giovani, le emozioni di pietre miliari della storia della musica nazionale ed internazionale.

Per la prima categoria, da 9 a 11 anni, primo posto per Federica Tumello, 10 anni di Belpasso con la canzone “Quando nasce un amore”, secondo posto per Federica Antoci, 11 anni, di Ragusa, terzo posto per Greta Andolina, 11 anni di Enna. 

Per la seconda categoria, dai 12 ai 14 anni, primo posto per Noemi Zaccaria, 13 anni di Modica con la canzone “Bevande of you”, secondo posto per Virginia Strano, 14 anni di Floridia, terzo posto per Clara Rustico, 14 anni di Ispica.

 Infine per la terza categoria, dai 15 ai 22 anni, primo posto per Artemide Pititto, 22 anni di Modica con la canzone “A finestra”, secondo posto per Marika Tomarchio, 19 anni di Giarre, terzo posto per Alice Tizza, 19 anni di Comiso. 

Altri tre premi speciali sono andati a Sofia D’Arrigo, 16 anni di Roccalumera con il trofeo Gruppo Scar, a Filippo Cavolina, 12 anni di Mirabella Imbaccari con il premio “Immagine” e a Marta Maria La Rosa, 11 anni di Comiso con il premio “Butterfly”. 

Ospiti della serata Giulia Guastella, sorella di Cristina che si è esibita con "Attraversando gli anni"...dedicato alla sorella scomparsa prematuramente e anche Giulia Casamichele vincitrice di due passate edizioni del premio, ed ancora Alessia Caruso e Giulia Occhipinti allieve della scuola di canto Armida. Ha aperto il festival il Coro Mariele Ventre di Ragusa con 2 brani del proprio repertorio. Della giuria facevano parte anche i maestri Enrico Giurdanella, Giuseppe Morale, Giulia Campo, Davide Ragusa, Christian Sciascia e Silvana Matarazzo.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI