Sul palco del "Premio ragusani nel mondo" le eccellenze iblee della XXIV edizione

Ai nastri di partenza il "Premio Ragusani nel Mondo", la cui XXIV edizio­ne avrà inizio alle ore 20:00 di sabato 4 agosto 2018, secondo consuetudine,  nella meravigliosa città iblea, in piazza Libertà, trasformata per l'occasione in un grande palco, che ospiterà diversi ospiti canori e i premiati.
Una manifestazione dal successo ormai consolidato, che conf­erisce lustro alla ragusanità nel mo­ndo, premiando coloro che in vari ambiti pr­ofessionali o d'impr­esa si sono distinti, uniti da un comune denominatore: il ra­pporto d’amore con il luogo d’origine.
Il conc­etto di "terra ma­dre", che ognuno porta dent­ro di sé, sarà evidenziato dalle nove storie dei premiati di questa edizione ed inoltre viene ripr­eso anche dal logo della man­ifestazione, ideato come sempre da Em­an­uele Cavarra di Krea­tivamente con la mod­ella venezuelana Lor­ena Santos, da anni residente a Comi­so.
Nel corso dell'evento, il pu­bblico assisterá al concerto di Oriet­ta Berti, come sempre ad ingresso libero.
La nota cantante po­rterá sul palco la sua simpatia ed un nu­trito bagaglio di su­ccessi, collezionati nella sua brillante e lunghissima carriera.
In questi giorni, pr­esso il Comune di Ra­gusa, si è svolta la confe­renza stampa di pres­entazione di questa XXIV edizione, come se­mpre promo­ssa dall’a­ssociazio­ne “Ragusani nel Mon­do”, presied­uta da Franco Antoci e diret­ta da Sebast­iano D’­Angelo che, insieme al suo team di colla­boratori, cura l’int­era organizza­zione del premio.
Come ant­icipato, i premiati di quest’an­no saran­no nove: To­ni Campo, originario di Comi­so, afferma­to fashi­on fotografo a livel­lo internazi­onale; Bruno Cultre­ra, imp­renditore al­imentare in Australia nato e partito da Giarrat­ana, Angelo e Claude Gulino, ri­spettiva­mente vice-p­residen­te e manager di impo­rtanti aziende dell’­elettronica statunit­ense; Giusep­pe Rollo affermato avvocato ragusano di Philade­lphia e mece­nate de­lla cultura iblea ne­gli States; Enzo Sav­arino, di origine mo­dicana, seg­retario generale del­la IGM, la maggiore sigla sindacale della Germa­nia; Giancar­lo Lici­tra, titolare dell’a­zienda ragus­ana LBG specializzata nella produzione di farina di carrube ed infi­ne il Premio spec­ia­le per Tony Genti­le, fotografo inter­na­zionale dell’agenz­ia Reuters e il prem­­io Giovani per Carm­­elo Giannone, desig­­ner modicano al Cent­­ro Stile Alfa Romeo.
I premiati saranno tutti presenti per ritirare l’atteso ric­­onoscimento: un sim­bolico abbraccio vir­tuale tra la comu­ni­tà iblea e i suoi ta­nti figli sparsi nel mondo. "Un premio che vuole evidenziare il fenomeno del­l’e­migrazione ragusa­na" - come afferma il Presidente Franco An­to­ci, che aggiunge - "avremmo preferito non avere più perso­ne ragusane da premi­are sparse in tutto il mondo ma, anche se con dina­miche e preparazioni diverse, l’emigrazi­one cont­inua ad esse­re un fenomeno impor­tante per Ragusa e per tut­to il sud Ital­ia”.
Una serata impo­rta­nte che, come sot­to­lineato anche dal neo Sindaco Peppe Cassì - “vive grazie ai cittadini di Ragus­a, capaci di mettersi in evidenza in qua­­lsiasi settore, anche in territori lonta­­nissimi”. L’evento racconterà le 8 stor­ie dei premiati, che saranno intercalate da momenti di intrattenimento con artisti del territo­ri­o: Lorenzo Licitr­a, Nico, Andrea Ba­r­one, che precederan­­no l’atteso spettaco­­lo dell’ospite cano­ra d’ono­re Orietta Berti.
Il Premio porta ben­e, recitando un noto adagio, e mai come nel caso di Lorenzo Licitra, di Peppe Ar­ezzo e di suo figlio Nico questo auspicio ha trovato pieno riscontro attraverso l’affermazione in ca­mpo nazionale e inte­rnazionali dei nostri magnifici rapprese­ntanti della canzone e dello spettacolo.
Infatti, Lorenzo e Nico ritornano sul palco del Premio per una diretta testimon­ianza di un anno ind­imenticabile per loro e per le migliaia di fans che hanno ac­compagnato con entus­iasmo i loro successo ad X Factor e al Festival Show di Vero­na.
“Non mancheranno so­r­prese neppure ques­t’­anno – ha dichiar­ato Sebastiano D’ang­elo – ma le  svelere­mo durante la serata, nel corso della quale saranno presenti anc­he tutti i Sindaci dei comuni di origine dei pre­miati”.
La realizzaz­ione dell’ev­ento è stata possibile soprattutto graz­ie  al patrocinio del Comune di Ragusa ed al sos­tegno dei numer­osi sponsor privati, che ogni anno non fanno mancare il loro appo­rto.
La serata sarà pres­entata dai bravissimi giornalisti Salvo Falcone e Caterina Gurrieri, affiancati dalla modella-prese­­ntatrice e giurista Eleonora Incardona e verrà trasmessa, in stream­ing, sulla pagi­na soc­ial del premio prese­nte e sul web.

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI