Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 29 Febbraio 2020

Forte e delicata la donna di "Sposa Barocca"

E’ l’immagine di una donna forte, ma insieme delicata, intraprendente, romantica, ma dalla sensibilità profonda, quella che ha incantato il pubblico siciliano giunto a Modica lo scorso fine settimana. Una donna che sa osare, ma sempre con eleganza e semplicità. Liberandosi da orpelli e appesantimenti, nella moda come nella vita.

La donna trionfa ed affascina alla terza edizione di “Sposa Barocca”, che da venerdì a domenica ha accolto migliaia di presenze nel centro storico della città modicana, ed in particolare nella meravigliosa location della scalinata del Duomo di San Pietro.

L’evento è stato organizzato dall’associazione “Pink Events” di Modica, guidata dalle sorelle Emanuela e Loredana Pulino, e dalla show girl Isabella Cappello che è stata madrina dell’iniziativa, con la direzione artistica di Giuseppe e Federica Savarino di Sava&Sava e il patrocinio del Comune di Modica.

Fascino, eleganza, glamour e grande spettacolo sono state le chiavi vincenti di questa terza edizione che ha riconfermato “Sposa Barocca” come l’appuntamento dedicato al wedding più importante e prestigioso della Sicilia orientale. Lo hanno dimostrato le presenze di professionisti del settore che hanno voluto riconfermare la loro partecipazione o che hanno voluto essere presenti per la prima volta. Lo hanno testimoniato i tantissimi visitatori, non solo futuri sposi ovviamente, ma anche chi ha voluto conoscere più da vicino le varie aziende presenti e i servizi offerti, soffermandosi nei vari stand espositivi. Lo hanno avvalorato gli ospiti di fama nazionale, a partire dallo special guest di questa edizione, il noto attore di fiction Massimiliano Morra, protagonista della prima serata, o il bravissimo soprano Claudia Perrone che sabato ha regalato un concerto davvero suggestivo sulla scalinata di San Pietro.

Spettacolo eccelso poi con l’applauditissimo musical “La Bella e la Bestia”, andato in scena nelle tre serate, con gli attori dell’associazione Armonici, diretti da Marco Verna e la direzione artistica di Elvira Mazza, che con la sua musica, scenografia e alta recitazione ha appassionato grandi e piccini (il 4-5 novembre sarà presentato per intero al Teatro Garibaldi di Modica).

Riflettori puntati poi ovviamente sugli abiti da sposa, ma anche sposo, cerimonia e bambino, che hanno sfilato durante i momenti dedicati ai defilè, con apprezzati tribute ad alcune donne dello spettacolo. Ma ci sono state anche delle sorprese come l’installazione, realizzata sulla scalinata di San Pietro, a cura della designer Marinella Linguanti di Marie Maison che ha presentato in anteprima nazionale la sua nuova collezione di arredi “Terra mia” ispirata alla Sicilia. Insomma, un’edizione piena, ricca, variegata, curata in ogni dettaglio, dall’offerta completa che ha guardato sia alla parte strettamente attinente alle aziende del settore, ma anche all’intrattenimento di qualità e che per tre giorni ha trasformato il matrimonio da sogno in realtà.

Sponsor della manifestazione sono stati la Banca Agricola Popolare di Ragusa e Giap Gruppo Minardo e altri sostenitori privati.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI