Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

“Rossini, Donizetti e i celeberrimi duetti”, grande spettacolo, domenica 17 aprile a Ibla Classica International

foto anna maria sarra

 

Dopo il grandissimo successo che ha visto protagonisti domenica scorsa sul palco del teatro Donnafugata il soprano greco Alexandra Oikonomou ed il pianista Daniele Petralia, torna a Ragusa Ibla "La Grande Lirica" con il nuovo atteso appuntamento di "Ibla Classica International 2011". Ancora grandi interpreti internazionali per il pubblico ragusano e per i sempre più numerosi turisti che affollano l'affascinante teatro. Per la stagione concertistica organizzata dall'Agimus di Ragusa, con la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera, domenica prossima, 17 aprile ore 18, sarà la volta di due grandi artisti che, con un curriculum davvero eccezionale, vantano collaborazioni di grande prestigio. Ad esibirsi nel concerto dal titolo "Rossini, Donizetti e i celeberrimi duetti" saranno il soprano Anna Maria Sarra e il tenore Francisco Brito, accompagnati al pianoforte da Alfredo Spitaleri.

Vincitrice del concorso internazionale di canto lirico "Franco Alfano", Sarra ha ottenuto il ruolo di Berenice ne "L'occasione fa il ladro", presso il Teatro Sao Carlos di Lisbona con la direzione di Gnann e la regia di Lopes. Vincitrice anche del concorso internazionale di canto lirico "Fedora Barbieri" di Viterbo, si è esibita come protagonista di ruoli presso il Teatro Valli e il Teatro Ariosto di Reggio Emilia, il Teatro Pavarotti di Modena, il Teatro Comunale di Ferrara, il Teatro Comunale di Bologna. E' stata ancora Berta ne "Il Barbiere di Siviglia" di Rossini nei teatri di Jesi (il Teatro Pergolesi), Udine (il teatro Giovanni da Udine) e Ravenna (teatro Alighieri). Al Teatro Comunale di Bologna è stata Giannetta ne "L'elisir d'amore"di Donizetti e Frasquita nella "Carmen" di Bizet, con la direzione di M.Mariotti e la regia di A. Zagars. Ha partecipato al "Premio Pavarotti d'oro", presso il Teatro Asioli di Correggio (Re), esibendosi con il tenore Andrea Bocelli.

Nato in Argentina, Francisco Brito ha interpretato nel 2006 Zeffirino ne "Il viaggio a Reims" di Rossini, al Rossini Opera Festival di Pesaro. A maggio 2008 debutta nel ruolo di Lindoro ne "L'italiana in Algeri" di  Rossini, al Teatro Municipale di Piacenza e al Teatro Pavarotti di Modena. Nel 2009 torna nuovamente al Rossini Opera Festival, per interpretare stavolta il ruolo di Eacide nella "Zelmira" di Rossini. Debutta al Teatro Comunale di Bologna nel ruolo di Gustave in Pomme d'api di Offenbach. Veste successivamente i panni di Gastone ne "La Traviata" di Giuseppe Verdi, diretto dal maestro Michele Mariotti.

La grande bravura di Spitaleri è già ben nota al pubblico di Ragusa, e il concerto, durante il quale il pianista accompagnerà il soprano Sarra ed il tenore Brito, si prospetta come un intenso ed imperdibile spettacolo, un momento di alta musica dedicato a grandi ed intramontabili opere, dove i duetti si alterneranno alle intense esibizioni da solista. I tre artisti proporranno al pubblico ibleo celebri brani tratti da "L'elisir d'amore" di Donizetti, ma anche da "Il barbiere di Siviglia" di Rossini, come altre grandi opere dei due grandi artisti, per poi passare alle bellissime musiche di Offenbach. Un intenso programma proposto da straordinari artisti, una grande occasione per gli amanti della grande musica, resa possibile anche grazie all'appoggio che Comune di Ragusa e Provincia regionale di Ragusa confermano alla stagione concertistica.

In apertura, per l’appunto alle ore 18, a “preparare” gli spettatori per il grande concerto saranno sempre dei giovani talenti della provincia. Gabriele Bellomia al flauto e Gianluca Abbate al pianoforte sapranno stupire il pubblico, emozionandolo con le loro grandi doti artistiche.

A conclusione di tutto il concerto, per i presenti sarà come sempre possibile confrontarsi con gli artisti, incontrandoli nei foyer del teatro, durante il "Dopoteatro cocktail" offerto dalla caffetteria Donnafugata.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI