Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 26 Marzo 2017

Centinaia di farfalle variopinte e tropicali hanno accolto i primi visitatori della III edizione della "Casa delle Farfalle" di Modica

Fascino, natura e tante novità. Sono le parole d’ordine della terza edizione della “Casa delle Farfalle” a Modica che da sabato 4 marzo ha aperto le porte per accogliere migliaia di visitatori tra la meraviglia e l’incantevole bellezza di centinaia di farfalle tropicali che faranno da cornice ad un’esperienza da fiaba per grandi e piccini. Stamattina taglio del nastro di questa terza edizione, alla presenza del sindaco di Modica, Ignazio Abbate, di Enzo Scarso, presidente di EttoMatto che cura la casa, e delle autorità presenti. Ma i veri protagonisti sono stati i tantissimi piccini e i loro accompagnatori, tutti con lo sguardo all’insù per ammirare ogni sfumatura, ogni sfarfallio d’ali di queste speciali creature. Tantissime le novità che renderanno ancora più unica e indimenticabile questa nuova edizione. Uno spazio immenso, tre volte più grande di quello degli anni passati, in cui migliaia di farfalle volano libere e centinaia di specie vegetali crescono indisturbate. Un habitat curato minuziosamente che assicura a ciascuna specie presente, animale e vegetale, ottimali condizioni di vita. Un angolo di paradiso nel pieno centro urbano, che rende questa struttura unica in Italia. Cinque gli spazi, oltre all’area riservata alle farfalle: la “Casa delle Api”, la “Casa degli Insetti”, il “Giardino botanico”, la “Casa degli Aromi” e lo spazio dedicato ai laboratori didattici di Ma Però che stamattina sono stati visitati dagli attenti e incuriositi bambini, incantati da questa atmosfera unica. Perché la “Casa delle Farfalle” riesce a regalare una vera e propria esperienza sensoriale ed emozionale, grazie ai profumi, ai colori e alla magica aria che si respira, un momento di relax immersi nella bellezza pura che solo la natura riesce a regalare, in questo spazio senza tempo. Ma la “Casa delle Farfalle” è anche esperienza didattica per i bambini e le scolaresche, che nel corso dei mesi verranno a visitarla da ogni dove, molte delle quali hanno già prenotato la loro visita, e per gli adulti, grazie alle esaustive ed interessanti spiegazioni degli entomologi che sveleranno tante curiosità. Previsti poi cinque eventi serali esclusivi in cui il fascino e la bellezza della location si intrecceranno con la qualità e l’eccellenza enogastronomica di alcune delle aziende locali più prestigiose. Sono le “Notti delle Farfalle”, durante le quali l’ex Convento di piazza Matteotti ospiterà degustazioni e raffinati concerti dal vivo, dando la possibilità ai visitatori di assaggiare un vino, un liquore o una pietanza avvolti da un ambiente magicamente surreale. “Siamo orgogliosi di ospitare nuovamente nella nostra città la “Casa delle Farfalle” – ha detto il sindaco di Modica, Ignazio Abbate – E’ di certo un’iniziativa che rende la nostra comunità particolarmente fiera, trattandosi dell’unica struttura in Italia ad essere inserita in un contesto urbano e soprattutto rappresentando un’offerta didattica ed esperienziale di altissima qualità che, siamo certi, conquisterà la gente del posto, ma anche  tanti turisti. Ogni edizione supera la precedente e quest’anno, gli spazi così grandi, la presenza di un numero ancora più elevato di farfalle e di altri animali e il ricco calendario di eventi in programma, la rendono di certo imperdibile”. Una struttura curata in ogni dettaglio, che ha richiesto mesi di lavoro per stupire i visitatori: “Abbiamo voluto superare noi stessi - dichiara Enzo Scarso - e speriamo di soddisfare le aspettative del pubblico. La nostra casa ha richiesto tanto impegno, ma siamo soddisfatti per quanto siamo riusciti a realizzare grazie al lavoro meticoloso di uno staff di altissimo livello. I bambini, i nostri spettatori privilegiati, e chiunque verrà a trovarci in questi mesi sarà accolto con calore in questo mondo da favola”. Per maggiori informazioni contattare i numeri telefonici 3357878895 – 3927691183 mentre per informazioni solo sulle “Notti delle farfalle”, che si svolgeranno il 17 e 31 marzo, il 21 aprile, il 12 maggio e il 2 giugno, è possibile contattare il numero 3338616226. Orari di apertura della casa: lunedì: 9:00 - 13:00; dal martedì al venerdì: 9:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00; sabato, domenica e festivi: 9.00 -20.00.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI