Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Presentata Ragusa... arte nei secoli

Foto conferenza stampa

 

E’ fissata per sabato 16 aprile, alle 18, l’inaugurazione della mostra “Ragusa…Arte nei Secoli” che sarà ospitata nei locali del museo della Cattedrale a palazzo Garofalo, in corso Italia 87. La mostra, che proseguirà sino al 15 maggio, potrà essere visitata tutti i giorni feriali dalle 9,30 alle 13 e dalle 16 alle 19,30. Curata da Amedeo Fusco e Ciro Salinitro, l’esposizione è caratterizzata da 33 dipinti e nove sculture realizzati da artisti ragusani in attività dal Settecento ad oggi. Saranno esposte opere di Francesco Baglieri, Matteo Battaglia, Corrado Bertini, Giovanni Biazzo, Duilio Cambellotti, Angelo Campo, Antonio Cannì, Carmelo Cappello, Giuseppe Cascone, Salvatore Cascone, Giovanni Di Grande, Arturo Dinatale, Nunzio Di Pasquale, Salvatore Ferma, Biagio Micieli, Ignazio Quarrella, Oscar Spadola, Giorgio Veninata.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in conferenza stampa. “Un grande evento – ha detto Fusco – che ripercorre il percorso artistico di una città che, come quella di Ragusa, ha davvero tanto da raccontare. E da far vedere. Abbiamo voluto creare, con questa e altre iniziative, alcune già realizzate mentre altre sono in cartellone, un circuito che consenta alla cultura locale di autoalimentarsi”. Il parroco della Cattedrale San Giovanni Battista, don Carmelo Tidona, ha parlato della ulteriore occasione, per il capoluogo, di poter “creare un polo culturale nel centro storico che, anche attraverso la piena valorizzazione dei locali di palazzo Garofalo, risponde ad una specifica esigenza, quella della contemplazione di opere d’arte dall’indubbio valore”. Il sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale, presente all’incontro con i giornalisti, si è complimentato con gli organizzatori per la validità dell’iniziativa. “Un progetto che come Comune di Ragusa – ha spiegato il primo cittadino – abbiamo voluto sostenere proprio per testimoniare la nostra vicinanza a percorsi simili che favoriscono la crescita culturale tra l’altro in un contesto, quello del centro storico superiore, che intendiamo ancor più valorizzare attraverso la creazione di una specifica rete museale”. L’assessore alla Cultura del Comune di Ragusa, Francesco Barone, ha parlato di “un gioco di squadra di fondamentale importanza a sostegno di iniziative del genere che, nonostante i tagli imposti dalla Finanziaria, ci permettono di poter continuare ad appoggiare appuntamenti importanti come questo”. Ciro Salinitro è sceso nel dettaglio delle varie espressioni artistiche presenti all’esposizione, sostenuta anche dalla Camera di Commercio, affermando che “per la prima volta a Ragusa si promuove una esposizione del genere che consentirà di comprendere l’effervescenza e la varietà culturale del capoluogo negli ultimi tre secoli”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI