Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:994 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1547 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1069 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1771 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2532 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2034 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2025 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1976 Crotone

Grande partecipazione per la competizione internazionale “Audi quattro Cup”

audi cup (1)

L’unica tappa della “Audi quattro Cup” in Sicilia Orientale è stata vinta dalla coppia Antonio Liuzzo e Annibale Bianco (entrambi de Le Saie Golf di Palermo) nella categoria punteggi netti (ne hanno totalizzato 43). Per loro si aprono le porte per la finale nazionale dell’Audi Cup in programma il 9 e 10 settembre prossimi al Royal Park I Roveri a Fiano Torinese. Hanno vinto al termine della competizione che si è svolta per l’intera giornata di ieri nel campo a 18 buche del Donnafugata Golf Resort, con l’organizzazione di Audi Italia e di ST Sergio Tumino, la concessionaria del marchio Audi per le province di Siracusa e Ragusa. Per i punteggi lordi, con 29 punti, si è riconfermata al primo posto, come avvenuto negli ultimi due anni, la coppia formata da Alessandro Leonardi e Luigi Cordio (entrambi del Piccolo Golf di Catania). Il caldo sole della Sicilia ha accompagnato le varie fasi di gioco che hanno visto, sempre per i punteggi netti, la coppia Sergio Tumino e Carmeluccio Scardino (entrambi del Donnafugata Golf Resort di Ragusa) salire sul podio al secondo posto, davanti alla coppia formata da Michela Lavaggi (de I Monasteri di Siracusa) e Vittoria Lentini (de Le Saie Golf di Palermo) giungere al terzo posto. Nella speciale classifica dei giocatori possessori di Audi, al primo posto si è classificata la coppia formata da Giuseppe Causapruno e Carmelo Vitale (entrambi del Donnafugata Golf Resort). Circa una novantina gli sportivi e appassionati che dai vari club della Sicilia hanno partecipato alle gare secondo la formula del gioco “greensome”, formula che prevede una partita a coppia dove ciascuno dei due giocatori effettua il primo colpo e successivamente viene scelto il migliore da cui poi ci si alterna fino ad imbucare. Straordinaria la location, con il campo da golf da 18 buche immerso tra bellissime colline naturali e piccoli laghetti, scelta per esaltare l’importante connubio con il territorio che sono alla base delle attività della ST Sergio Tumino. Non a caso a metà giornata è stato previsto un putting green dedicato a tutti i clienti Audi e alle loro famiglie con la possibilità di provare il gioco del golf in modo da scoprirlo da vicino. “L’Audi è un brand in grande crescita grazie alla sua straordinaria affidabilità su strada in termini di sicurezza – spiega l’imprenditore Sergio Tumino – Inoltre ha sviluppato continui investimenti nella ricerca e nella tecnologia ecosostenibile, puntando anche sull’elettrico, unendo il design alla funzionalità e al comfort. E’ dunque facile e quasi naturale abbinare il brand Audi al rispetto per l’ambiente e anche al mondo green del golf”. L’evento, curato dall’ufficio marketing guidato da Rita Benedetto e dal suo staff, ha trovato grande partecipazione trasformandosi inevitabilmente in un’occasione di promozione per il territorio. Molti giocatori hanno infatti dichiarato di voler tornare per le proprie vacanze in terra iblea. La finale mondiale della “Audi quattro Cup” è in programma nella prima decade di ottobre al Real Club de Golf El Prat a Barcellona, in Spagna.

audi cup (6)

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI