Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:708 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1432 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:957 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1660 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2410 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1924 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1914 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1866 Crotone

Festa della Madonna del Rosario a Ragusa, sabato pomeriggio la manifestazione ecologica con la messa a dimora di alcuni alberelli

Manifestazione ecologica 2015

Dal coprirsi di più per utilizzare meno il riscaldamento alla necessità di ridurre il consumo dell’acqua; dal praticare la raccolta differenziata alla piantumazione degli alberi: sono questi alcuni dei dieci consigli di Papa Francesco che hanno caratterizzato la manifestazione ecologica di sabato pomeriggio nella chiesa dell’Ecce Homo di Ragusa dove sono tuttora in fase di svolgimento i festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario. I ragazzi dell’oratorio, dell’Acr e gli scout Agesci hanno reso omaggio a Maria Santissima camminando fino al santuario della Madonna delle Grazie guidati dal parroco Giovanni Bruno Battaglia. Qui, hanno messo a dimora degli alberelli dando ancora di più un senso allo spirito della giornata. L’iniziativa è stata molto sentita dai ragazzini che hanno partecipato con entusiasmo e che hanno avuto modo di confrontarsi sui temi riguardanti la cura del Creato. La festa nella chiesa dell’Ecce Homo continua, domani, lunedì 5 ottobre, all’insegna della memoria dei missionari iblei defunti: Antonio Salafia, Giovanni Tumino, Giovanni Baglieri e altri. Inoltre, sempre nella stessa giornata, sarà celebrata la giornata degli ammalati e degli anziani. Alle 16 è in programma la santa messa presieduta dal direttore della Pastorale della salute, don Giorgio Occhipinti, e animata dall’Unitalsi. Il rito religioso sarà rivolto ad ammalati, anziani e persone sole. Durante la cerimonia sarà somministrato il sacramento dell’unzione degli infermi. Alle 19 ci sarà un’altra messa presieduta da padre Corrado Garozzo. Martedì 6 ottobre sarà la Giornata della gioia e della pace, sempre facendo riferimento a un passo dell’enciclica del Papa “Laudato Si’” la cui lettura sta caratterizzando i festeggiamenti all’Ecce Homo. Alle 16 ci sarà la visita al reparto di Pediatria dell’ospedale Maria Paternò Arezzo. Alle 19 la santa messa presieduta da padre Renato Dall’Acqua, priore del convento dei carmelitani di Ragusa. Mercoledì 7 ottobre, invece, si celebra la memoria liturgica della Madonna del Rosario. Alle 17 i giovani in piazza daranno vita ad una serie di momenti di animazione con festa e giochi per i bambini e i ragazzi. Alle 19 la santa messa sarà presieduta da padre Maurizio Di Maria. Quindi, alle 19,30 l’atteso concerto d’organo del compositore organista Oliviero De Zordo. Terrà un programma molto variegato, con musiche di Hassler, Lulli, Vivaldi, Bach e altri, sul tema “L’organo fra tradizione e contaminazione”. Seguirà una improvvisazione che si avvarrà di suggerimenti espressi dal pubblico: un particolare stato emotivo o un tema musicale. Alla riuscita della festa hanno contribuito la Banca Agricola Popolare di Ragusa e, tra gli altri sponsor, anche l’impresa ecologica Busso Sebastiano che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale di Ragusa.

Gli scout e i consigli di Papa Francesco

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI