Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

Grande successo per il concerto in omaggio a San Giorgio

ibla sacra 1

Gran concerto del coro polifonico “Enarmonia” ieri sera al Duomo ad Ibla in occasione dei festeggiamenti per San Giorgio, già entrati nel vivo. In omaggio al santo cavaliere, il coro ha allestito e offerto, ad un pubblico delle grandi occasioni come quello di giovedì sera, un concerto particolare e diverso rispetto alle classiche esibizioni dei cori polifonici, catalizzando l’attenzione dei presenti, i quali anche per la suggestiva cornice nella quale si teneva l’evento, hanno dimostrato grande apprezzamento per il lavoro realizzato. Ancora una volta si è rivelata vincente la scelta del direttore artistico di Ibla Sacra International, il maestro Giovanni Cultrera con grande soddisfazione da parte del presidente Roberto Mezzasalma, del direttore Salvatore Scannavino e della responsabile tecnica vocale Gisella Tirella. Il concerto di ieri sera rientrava all’interno del progetto culturale di “Sicilia Classica International” che tocca varie città dell’isola. Tra i brani che sono stati eseguiti dal coro polifonico Enarmonia anche “Ave verum corpus” di Gounod, la marcia nuziale di Wagner, il “Magnificat” di Frisina, la “Corale 147” di Bach, “Agnus Dei” di Bizet. Il concerto, fortemente voluto dal senatore Giovanni Mauro, é stato eseguito con l’accompagnamento di un ottetto di ottoni composto da Angelo Battaglia al clarinetto, Giuseppe Zisa al sax contralto, Antonio Licitra al sax tenore, Sebastiano Mercorillo al sax baritono, Fabio Di Giacomo alla tromba, Giuseppe Zago al corno, Giovanni Cascone al trombone e Giampaolo Pusello al basso. “Dopo lo straordinario grande successo della stagione invernale appena conclusa siamo tornati ad animare con la musica sacra in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Giorgio, una delle chiese più belle del barocco siciliano – spiega il maestro Giovanni Cultrera, direttore artistico di Ibla Sacra International – La bravura del coro Enarmonia abbinata all’ottima esecuzione dell’ottetto che abbiamo selezionato, ha permesso, così come nelle previsioni, di poter contare su di un risultato davvero particolare che ben si è adattato al contesto e alla nostra idea di unire con la musica il contenuto al contenitore. I lunghi e calorosi applausi del pubblico hanno confermato la bontà della nostra intuizione e hanno rappresentato per noi una gratificazione infinita”.

ibla sacra 2

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI