Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 02 Luglio 2022

Chiaramonte Gulfi - Il simulacro del patrono sul fercolo

San Vito sistemato sul fercolo 2014

La sistemazione del simulacro di San Vito sul tradizionale fercolo ha dato ufficialmente il via, ieri sera, ai solenni festeggiamenti in onore del Patrono di Chiaramonte Gulfi. La chiesa di San Vito ha ospitato, anche stavolta, un rito secolare, sulla scia di una devozione che si perde nella notte dei tempi e che, però, è radicata nell’attestazione di fede che la comunità religiosa cittadina, e non solo, è in grado di tributare, ogni anno, al simulacro raffigurante il giovane martire. Quella stessa devozione che si rinnova nei momenti più speciali e particolari della festa. Già a partire da questa sera quando, dopo la recita del Santo Rosario, dalle 19,30, la statua del Patrono e il suo baldacchino saranno trasportati in processione all’interno della Chiesa Madre, con la cornice del tradizionale “Inno a San Vito” che riuscirà, ancora una volta, a toccare le corde emozionali più sincere di ogni chiaramontano. San Vito è anche questo. La capacità di coinvolgere ogni componente della comunità cittadina, facendolo sentire partecipe di uno slancio ricompreso tra fede, devozione e tradizione. Domani, intanto, in Chiesa Madre, inizierà il triduo solenne in onore al Patrono. Le celebrazioni eucaristiche sono state programmate alle 8,30, alle 11, a presiedere sarà padre Raffaele Campailla, e alle 19,30, con la celebrazione eucaristica presieduta da padre Maurizio Di Maria. Tra i momenti ricreativi, grande attesa, sempre domani, a partire dalle 21,30 in piazza Duomo, per la quarta rassegna di “Palcoscenico sotto le stelle”. Danza, canto e recitazione avranno per protagonisti gli artisti chiaramontani che, nel corso di questi ultimi anni, hanno raggiunto livelli sempre più elevati dal punto di vista della qualità della performance. Sabato 30 agosto, giornata di vigilia, le celebrazioni eucaristiche sono in programma alle 8,30, alle 11 (presiederà don Tonino Puglisi) e alle 19,30 (sarà tenuta da padre Maurizio Di Maria). Alle 21,30, inoltre, sempre in piazza Duomo, l’atteso spettacolo musicale con Roberta Faccani, ex Matia Bazar, con Francesco Capodacaqua, direttamente da Amici di Maria De Filippi, e con il cabaret del “Duo di coppe” dalla trasmissione “Insieme”. Sono questi i momenti che prepareranno i cittadini alla grande festa di domenica 31 agosto, quella che si annuncia una giornata molto intensa per tutti i chiaramontani che celebreranno il Patrono.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI