Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:745 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2604 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2181 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2114 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1717 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1343 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1253 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1506 Crotone

Giarratana - Madonna della neve, i solenni festeggiamenti entrano nel vivo

Il simulacro della Madonna della neve a Giarratana

Con la “Fiaccolata per la vita”, in programma domani sera, venerdì 1 agosto, a partire dalle 21,30, con raduno nella chiesetta Madonna delle Grazie, entrano nel vivo i solenni festeggiamenti in onore alla Madonna della Neve, Patrona di Giarratana. L’appuntamento di domani è stato pensato dal comitato dei festeggiamenti per mettere in rilievo alcuni valori che, spesso e volentieri, sono dimenticati. La fiaccolata andrà avanti sino alla basilica di Sant’Antonio Abate, che ospita il simulacro della Vergine, per poi concludersi con l’adorazione eucaristica. Sarà il parroco, don Gino Ravalli, a scadenzare i momenti più significativi dell’appuntamento. Sabato, invece, al via il solenne triduo che sarà presieduto da don Decio Cipolloni, vicario della prelatura apostolica del santuario della santa casa di Loreto. Dopo la preghiera del santo Rosario, fissata in basilica per le 18,30, alle 19 ci sarà la celebrazione eucaristica. Un altro momento significativo sarà rappresentato dalla serata di evangelizzazione che, a partire dalle 20,30, si terrà nella villa comunale al grido di “La mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena”. A guidare l’appuntamento padre Giovanni Nobile, parroco di Chiaramonte. Domenica 3 agosto, invece, dopo la celebrazione eucaristica delle 8,30 nella basilica, ci sarà, alle 11, la santa messa nella chiesa di San Bartolomeo apostolo. Quindi, alle 18, la preghiera del Santo Rosario mentre alle 18,30 si terrà la riflessione su “Maria parla ai genitori”. Alle 19, una speciale celebrazione eucaristica a Sant’Antonio Abate. Sono state invitate a partecipare alla santa messa, in particolare, le famiglie che hanno avuto la gioia di un figlio nel corso dell’anno. Alle 21,30, in piazza Vittorio Veneto, la compagnia teatrale “La Giara” di Giarratana metterà in scena “U curtigghiu ra paci”, commedia in due atti di Pippo Scammacca, spettacolo offerto dall’Amministrazione comunale di Giarratana.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI