Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 19 Gennaio 2021

Chiaramonte Gulfi - Tra musica e cibo la festa è a Chiaramonte Gulfi

IMG_7891

 

La cittadina montana è tra le cinque che in Sicilia hanno aderito alla Festa della Musica Europea, assieme a Siracusa, Enna, Lipari e Marsala. Si tratta di un evento che oramai coinvolge tutta l’Europa, con la partecipazione spontanea di giovani e non e che ora ha varcato anche i confini della nostra Provincia.

Proprio oggi è stato presentato alla stampa questa importante manifestazione che coinvolgerà ben 400 artisti che nel corso della serata di sabato 21 giugno, con inizio alla ore 21, si esibiranno in gruppi o come solisti in diversi angoli della cittadina montana. In tutto sono previsti 40esibizioni.   Si tratta, come è stato chiarito dall’Assessore Alessandro Cascone e dal Presidente della Consulta Giovanile Giancarlo Catania, di concerti gratuiti, il cui intento è la valorizzazione del panorama musicale in tutte le sue sfaccettature. Dilettanti o professionisti poco conta. La Festa della Musica Europea prima di tutto è il contenitore per creare aggregazione e partecipazione, con il linguaggio più universale che si conosca: la musica.

L’evento musicale farà coppia con un’altra interessante iniziativa “Strada Mangiando” .

Ogni visitatore, oltre a partecipare alla festa della musica, potrà, infatti, degustare specialità della strada preparate con le migliori materie prime del nostro territorio. Organizzatori dell’evento sono il Comune di Chiaramonte Gulfi, con la stretta collaborazione della Consulta Giovanile e il Consorzio Chiaramonte, il cui presidente è Mario Molè, con la convinta adesione di produttori locali, delle gelaterie, rosticcerie e la supervisione dell’Istituto Alberghiero Principe Grimaldi, nella preparazione di tre tipologie di cibo da strada.

La prima, è stata denominata: GIALLO – SALATO.     Il colore del pane e della focaccia, pane con salsiccia della migliore tradizione chiaramontana, pane vegano con i nostri pomodori secchi e melanzane delle nostre campagne e con buon olio dop Gulfi delle colline chiaramontane. E non mancheranno arancine, pizzette e focacce dell’antica tradizione chiaramontana.

La seconda: VERDE – DOLCE. Verde come la tonda iblea. Una novità per il consumatore: gelato all’olio d’oliva dop Gulfi e gelato al vino (dal nero d’avola al zibibbo al passito) e il classico limone che ricorda il sorbetto delle neviere.

 

La terza: ARANCIONE- FRUTTA. Il colore della frutta di stagione, angurie e meloni e cocktail di frutta allieteranno la serata. La bibita di eccellenza sarà iblea, grazie al marchio Polara, con i suoi prodotti classici: gassose, aranciate e chinotti, che rinfrescheranno le gole dei nostri cantanti e dei visitatori.

Chi vorrà gustare tutto, potrà acquistare un carnet che permette di avere 7 consumazioni (4 dolci/frutta e 3 salati)

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI