Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Dicembre 2021

La peregrinatio Mariae si avvia a celebrare le fasi conclusive

Don Giorgio Occhipinti e la Madonna di Fatima

 

La Peregrinatio Mariae nella cappella dell’ospedale Civile di Ragusa si concluderà martedì 10 giugno. A ricordarlo è don Giorgio Occhipinti, consigliere nazionale dell’Apostolato mondiale di Fatima, il quale precisa che per i prossimi anni non ci sarà la possibilità, per la Diocesi di Ragusa, di ospitare il venerato simulacro della Madonna Pellegrina proveniente dal santuario di Fatima. “Infatti – continua don Occhipinti – è certo che in Sicilia sarà portata in altre diocesi che ancora non hanno avuto la possibilità di ospitarla. Ecco perché invito i fedeli che ancora non l’hanno fatto di approfittare di questi ultimi quattro giorni per venire a visitare la Madonna Pellegrina numero sette che, tra l’altro, è stata benedetta da Papa Giovanni Paolo II nel suo ultimo pellegrinaggio a Fatima. Inoltre, chi intende prenotarsi per il pellegrinaggio nel santuario portoghese, in programma dal 12 al 19 agosto, ha la possibilità di farlo. Per le adesioni è possibile contattarmi al 333.2512634”. Dopo il pellegrinaggio dei medici e degli operatori sanitari, in programma oggi pomeriggio alle 18, con la celebrazione eucaristica della Vigilia di Pentecoste che vedrà la partecipazione del diacono della Diocesi di Noto Rino Distefano, domani sarà la volta, in occasione della solennità di Pentecoste, del pellegrinaggio della vita consacrata. In particolare alle 10 ci sarà una celebrazione eucaristica, alle 16 uno spazio dedicato all’Apostolato mondiale di Fatima, alle 17 la recita del Rosario e alle 18 la celebrazione eucaristica presieduta da don Andrea Giarratana, salesiano don Bosco. Lunedì 9 giugno, invece, è in programma il pellegrinaggio delle forze dell’ordine. Dopo la santa messa delle 8, alle 10,30 ci sarà una celebrazione eucaristica, con affidamento alla Madonna, presieduta da don Giuseppe Ramondazzo, cappellano della Polizia di Stato. Alle 16 la Madonna Pellegrina sarà portata in processione eucaristica nei reparti mentre alle 18 si terrà la veglia di preghiera mariana.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI