Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 04 Luglio 2022

Vittoria - Bambinopoli e piazza Sorelle Arduino a Scoglitti sempre più nel degrado

Fontana piazza Scoglitti

 

“E’ davvero curioso che l’Amministrazione comunale di Vittoria insista con il dire che ha a cuore le sorti di Scoglitti perché i riscontri quotidiani, gli stessi che andiamo a verificare dopo le segnalazioni dei cittadini, vanno in tutt’altra direzione”. Lo dicono il capogruppo di Ncd-Sviluppo Ibleo al Consiglio comunale, Andrea La Rosa, e il vicepresidente della circoscrizione rivierasca, Anthony Incorvaia, dopo avere preso atto del pietoso stato in cui versano la piazza Sorelle Arduino e soprattutto la bambinopoli che insiste nella stessa area. “La tutela delle fasce deboli della città, ci riferiamo a bambini e anziani, gli stessi che per motivi differenti si recano con maggiore costanza in piazza – affermano La Rosa e Incorvaia – dovrebbe essere la prima priorità di un’Amministrazione di centrosinistra. E, invece, giorno dopo giorno assistiamo a continui svarioni da parte del sindaco Nicosia e della sua Giunta. Nello scorso fine settimana, molti vittoriesi, com’è normale che sia, si sono riversati a Scoglitti per cercare di godere di qualche ora di sole. La brutta sorpresa che i più piccoli hanno trovato è stata quella di dovere fare i conti con una bambinopoli ridotta a uno stato a dir poco indecoroso. Quasi tutti i giochini sono inutilizzabili, a cominciare dalle altalene. Per non parlare del fatto che anche la fontana è senz’acqua. Ma, così, a cosa serve? Quale attrazione può garantire?”. “Questo è un problema – aggiunge Incorvaia – che noi residenti a Scoglitti accusiamo già da qualche mese. Ma nessuno si è preso la briga di intervenire. Come mai? E occorre anche intervenire per fare in modo che la piazza possa essere ripulita in un modo migliore. Sono altresì necessari piccoli interventi di recupero. Insomma, come sempre sembra che quest’Amministrazione lasci tutto alla sbando, noncurante delle reali esigenze di chi vive a Scoglitti e di quanti vengono qui a svernare”.

L'altalena inutilizzabile in piazza a Scoglitti

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI